Home | Dischi & Novità | Kesha: arriva in radio “Praying”, il singolo che anticipa “Rainbow” il nuovo album

Kesha: arriva in radio “Praying”, il singolo che anticipa “Rainbow” il nuovo album

Kesha è ufficialmente tornata in grande stile: è uscito “Praying”, il singolo che anticipa “Rainbow”, il suo nuovo album (a distanza di 5 anni da “Warrior”), in uscita l’11 agosto in digitale e in streaming per Kemosabe Records/RCA Records e il 25 agosto in versione fisica, già disponibile in pre-order su iTunes. (a breve anche su Amazon).

“Praying” è stato scritto da Kesha insieme a Ryan Lewis, Ben Abraham e Andrew Joslyn, ed è stato prodotto da Lewis stesso (Macklemore & Ryan Lewis).

“Rainbow” segna un nuovo inizio per Kesha, nasce da una maggiore forza interiore e dal desiderio di ampliare la sua visione musicale che l’ha portata a voler coinvolgere una serie di artisti molto diversi tra loro dagli Eagles of Death Metal a Dolly Parton.

Ben Folds ha prodotto la title track con Kesha, anche Ricky Reed ha prodotto e scritto tanti pezzi all’interno dell’album. Wrabel ha coinvolto i Dap-Kings come sezione di fiati. Gli Eagles Of Death Metal hanno collaborato in ben due traCce, mentre la Parton ha cantato in una nuova versione della sua hit country degli anni ’80 “Old Flames Can’t Hold a Candle to You”. Alla scrittura della canzone aveva collaborato anche la madre di Kesha, Pebe Sebert, che è co-autrice anche di altri testi di “Rainbow”.

Kesha ha scritto anche una lettera per accompagnare il suo nuovo brano, “Praying” per il sito Lenny Letter (di Lena Dunham e Jenni Konner): http://bit.ly/2tULDV1/.

Kesha, stella del pop mondiale, ha conquistato tutti fin dalla pubblicazione dell’album di debutto, “Animal”, nel 2010. Quell’anno è stata proclamata Hot 100 Artist da Billboard e “TiK ToK”, il suo travolgente primo singolo, è stato nominato Hot 100 Song numero 1 di Billboard, è stata la canzone più suonata del 2010 e il brano digitale che ha venduto di più al mondo. Ha piazzato ben 6 hit consecutive nella Top 10, tra cui tre singoli al numero 1: “TiK ToK”, “Your Love Is My Drug” and “We R Who We R”. Con “Animal” Kesha ha venduto oltre 8 milioni di copie a livello globale e 13 milioni di copie in tutto. Nel novembre 2010 si è portata a casa l’MTV Europe Music Award come Miglior artista emergente ed è stata candidata a 2 American Music Awards, 3 MTV Video Music Awards e 6 Billboard Awards.

Ha oltre 28 milioni di follower su Facebook, oltre 2 milioni su Instagram, oltre 3 milioni e 700mila su Twitter e oltre 1 miliardo di views su VEVO.

A oggi ha venduto oltre 41 milioni di brani soltanto negli Stati Uniti e oltre 87 milioni nel mondo. Kesha si è affermata come star di livello internazionale: “Animal” è stato certificato disco d’oro, platino o multiplatino in 15 mercati (tra cui gli USA, dove è disco di platino) ed è l’album di debutto di un’artista internazionale che ha venduto di più in Gran Bretagna nel 2010. Come autrice Kesha ha scritto sia per se stessa che per alter artiste importanti da Britney Spears a Ariana Grande, da The Veronicas a Miley Cyrus. Kesha è attivista per i diritti degli animali, è la prima ambasciatrice globale per la Humane Society International e si batte per l’uguaglianza, tanto che nel 2016 ha ricevuto lo Human Rights Campaign Visibility Award. Nel 2016 ha vinto il Billboard’s Women in Music Trailblazer Award.

Newsletter

Kesha
Kesha
Kesha
Kesha
Kesha
Kesha
Kesha

Guarda anche...

demi-lovato

Demi Lovato, Shawn Mendes, Kesha, The Killers a Mtv Emas 2017 di Londra

MTV ha annunciato i primi artisti che si esibiranno live ai prossimi MTV EMAs 2017 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi