Home | In Cultura | A Roma nuove scoperte e restauri

A Roma nuove scoperte e restauri

Nuove scoperte nell’area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme all’interno delle Domus costantiniane. Con una nuova indagine della Soprintendenza Speciale di Roma sono emersi tre ambienti finora sconosciuti della Domus dei ritratti, che chiariscono la struttura e le funzioni di questa residenza dei dignitari della corte di Elena, madre dell’imperatore Costantino. La zona della Domus dei ritratti e della Domus della fontana è stata anche interamente restaurata, dando risalto alle murature e ai pavimenti, con i mosaici del IV secolo. “Sono le residenze dei cortigiani di Elena, madre di Costantino che agli inizi del IV sec. si stanzia a Roma come reggente, mentre il figlio va a Costantinopoli”, spiega il soprintendente Prosperetti. Al via le aperture speciali: da sabato 8 al 16 luglio gratuite e senza prenotazione dalle 19 alle 20, e poi dal 21 luglio al primo settembre tutti i venerdì dalle 20 alle 23 apertura gratuita con visite guidate su prenotazione.

Newsletter

Guarda anche...

picasso

Picasso. Tra Cubismo e Classicismo: 1915-1925, dal 22 settembre alle Scuderie del Quirinale

È il febbraio del 1917 e in Europa infuria la Grande Guerra. Pablo Picasso, che …

Le-Secessioni-in-Europa

A Palazzo Roverella arrivano le Secessioni Europee

Negli ultimi anni in Italia il tema delle Secessioni è stato indagato e presentato in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi