Home | Firenze | Gli Arcade Fire chiudono i grandi concerti alla Visarno Arena di Firenze

Gli Arcade Fire chiudono i grandi concerti alla Visarno Arena di Firenze

Si chiude martedì 18 luglio con l’attesissimo concerto degli Arcade Fire la straordinaria estate in musica alla Visarno Arena di Firenze.

I biglietti – posto unico in piedi 36 euro, tribuna numerata 1° settore 45 euro, 2° settore 38 euro – sono disponibili nei punti Box Office Toscana http://www.boxofficetoscana.it/punti-vendita, online su www.ticketone.it e, il giorno del concerto, alle casse della Visarno Arena. Son ancora disponibili tagliandi per tutti i settori. Per volontà della band, un euro di ogni biglietto è devoluto a progetti di beneficenza.

A tre anni dall’ultimo trionfale tour italiano, la band capitanata da Win Butler e Régine Chassagne approda a Firenze mentre è in arrivo il nuovo album “Everything Now”, il primo per Columbia, prodotto dalla band stessa, da Thomas Bangalter (la metà dei Daft Punk), da Steve Mackey (produttore e bassista dei Pulp), e co-prodotto da Markus Dravs.

L’album, il quinto della carriera del gruppo di Montreal, è stato registrato ai Boombox Studios di New Orleans, ai Sonovox Studios di Montreal e al Gang Recording Studio di Parigi.

Il disco vedrà la luce a fine mese, ma sono già stati presentati la title-track, “Everything Now” e i brani “Signs of Life” e “Creature Comfort”. Che dal vivo vanno ad aggiungersi ai precedenti successi.

Il tour 2017 ha visto gli Arcade Fire headliner nei principali festival europei, tra questi Primavera Sound, Roskilde Festival, Isle Of Wight.

Ad aprire il concerto fiorentino saranno gli Hercules & Love Affair, progetto capitanato dal dj e producer Andrew Butler: un concentrato di suoni disco seventies, funky sporco e sintetizzatori vintage.

In attività dal 2001, i canadesi Arcade Fire si sono imposti per la ricchezza di un sound che miscela in modo sapiente strumenti musicali diversi tra cui chitarre, batteria, basso, contrabbasso, fisarmonica, violino, viola, violoncello, fisarmonica, arpa, mandolino, organo, xilofono e per le loro stupefacenti performance.

“Everything Now” è il loro quinto album. “Neon Bible”, pubblicato nel 2007, è stato definito “uno dei migliori album indie rock della storia”, mentre il più recente “The Suburbs” ha debuttato al primo posto della Billboard 200 e ha ottenuto due Grammy Award.

Gli Arcade Fire hanno sperimentato diverse forme di espressione artistica, tra cui il progetto cinematografico “Scenes From the Suburbs” realizzato con la regia di Spike Jonze e presentato al Festival internazionale del cinema di Berlino.

 

Newsletter

Arcade Fire
Arcade Fire
Arcade Fire
Arcade Fire
Arcade Fire
Arcade Fire
Arcade Fire

Guarda anche...

Arcade Fire

Arcade Fire con “Creature Comfort”, in radio da venerdì 13 ottobre

Gli ARCADE FIRE tornano in radio con un nuovo singolo, “CREATURE COMFORT”, in rotazione da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi