Home | Manifestazioni | Il ricco weekend tra Valli del Noce e Val di Fassa del TrentinoInJazz 2017

Il ricco weekend tra Valli del Noce e Val di Fassa del TrentinoInJazz 2017

Venerdì 21, sabato 22, domenica 23 luglio: uno splendido weekend – tra valli, feste e ottima musica – al TrentinoInJazz 2017! Tre appuntamenti che sintetizzano perfettamente lo spirito della rassegna trentina e che incrociano due tra le più caratteristiche sezioni del festival, Valli del Noce Jazz e Panorama Music in Val di Fassa.

Si parte venerdì 21 con Kilometro Zero in Jazz: from Ella to Amy, uno spettacolo speciale che porta a Denno (TN) una dedica importante a due straordinarie personalità, Ella Fitzgerald e Amy Winehouse, ad opera di un affiatato trio, quello di Eleonora Merz (voce), Pino Dieni (chitarra), Samuele Lambertini (batteria). Ella Fitzgerald, timida e riservata, con il suo timbro cristallino e i suoi virtuosismi ha segnato la storia del jazz e non solo. Amy Winehouse, tormentata, estroversa, scomparsa troppo presto, ha lasciato un segno indelebile con la sua voce e il suo look inconfondibili. Anche lei appassionata di jazz, è stata capace di rendere ancora attuali alcuni grandi classici di questo genere. Due voci emozionanti e indimenticabili eppure così lontane nel tempo s’incontrano nell’immaginario, due stili che dialogano, due epoche lontane che si avvicinano, passando per altre voci femminili e non. Un viaggio fantasioso e a volte imprevisto attraverso la canzone, la voce e il jazz.

Sabato 22 ci si sposta al Santuario di San Romedio per il nuovo appuntamento di Valli del Noce Jazz, dedicato a nuove forme di spiritualità in musica e al dialogo tra culture e religioni: in apertura il Coro giovanile della scuola di musica “C.Eccher” – diretto da Massimo Chini, con Stefano Andreatta al pianoforte – eseguirà una personale interpretazione della Missa Brevis del compositore britannico Robert Chilcott. A seguire la “Mystic Experience” di Prembhai, il trio interrazziale di Esharef Alì Mhagag (voce), Egidio Marchitelli (chitarra) e Ivano Fortuna(harmonium, percussioni): un viaggio nella tradizione di popoli e religioni, un’unione spirituale di continenti e culture, con il trio che si avventura laddove il sacro diventa mistico e il linguaggio si fa più istintivo e universale. Musica sacra europea, bajan e kirtan indiani o preghiere cantate ispirate al Corano travalicano i confini e proiettano la performance in una sorta di “campo libero”, dove il suono e l’azione diventano meditazione.

Domenica 23 sarà una giornata di festa in musica. Alle 11.00 a Cles in Piazza Dante si terrà la quarta edizione di “Patablock – Street Boulder Contest e Tortei de Patate”, una manifestazione di arrampicata urbana e cucina tipica delle valli del Noce, organizzata da Smarano Climbing e dalla Pro Loco di Cles. Giochi e divertimento per i più piccoli, gonfiabili e una parete d’arrampicata, mentre i più ambiziosi arrampicheranno archi, fontane e scale nel centro storico di Cles. Non potrà mancare la musica: alle 11.00 in Piazza Dante Diapason Sax Connection, un gruppo di Saxofoni formato da docenti e allievi di lunga data della scuola musicale “il Diapason” di Trento, sfogherà tutto lo spirito più spensierato e festaiolo della tradizione jazz, swing e funk. Un appuntamento scoppiettante con il gruppo composto da Alessandra Bassi (sax soprano e tenore), Filippo Corbolini, Paolo Fontanari, Sebastiano Zeminian, Giacomo Mascher (sax alto), Davide Ferrari (sax tenore), Marco Milelli (sax baritono) e Giovanni Principe (batteria).

Alle 13.00 gli appassionati di musica in alta quota potranno sbizzarrirsi a Buffaure di Pozza di Fassa con la Big Band giovanile dell’Alto Adige! Si tratta di un progetto curato dall’associazione meranese Muspilli e di Sweet Alpsche unisce dodici giovani musicisti provenienti da tutte le parti dell’Alto Adige, dal Burgraviato fino a Dobbiaco in Alta Val Pusteria e questa volta anche da Trento. Il progetto mira a sostenere giovani talenti nel settore jazzdurante l’anno scolastico. Il lavoro consiste in laboratori per tecnica strumentale, nella pratica degli strumenti in sezione e nell’orchestra, facendo anche i primi passi nell‘improvvisazione. Naturalmente, l’obiettivo principale è quello di suonare insieme buona musica sotto la guida di professionisti del jazz. La direzione è stata affidata per la quarta volta a Helga Plankensteiner, l’esperta versata musicista e direttrice d’orchestra. In caso di maltempo il concerto si terrà alle 15.00 presso il Padiglione Manifestazioni di Pozza di Fassa; concerto gratuito, costo del biglietto per la cabinovia Buffaure a carico dei partecipanti.

Chi invece preferisce un altro tipo di ambiente, quello del Lago di Tovel, troverà un pomeriggio suggestivo, con tre concerti in diverse location della Diapason Sax Connection dalle 14.30 alle 15.30 (Albergo Al Capriolo, Chalet Tovel, Albergo Lago Rosso), e alle 15.45 la Jazz Experience del trio Prembhai. Il mosaico di musiche e culture proposto la sera prima nella cornice sacra del Santuario di San Romedio si rinnova e si tinge di jazz: un percorso che parte dall’ispirazione che i grandi compositori di musica sacra sanno suscitare e si sviluppa, senza riferimenti devozionali specifici, nell’improvvisazione libera. In conclusione del concerto il gruppo inviterà bambini, ragazzi e adulti a sperimentare i linguaggi del suono e del ritmo e trasformare l’esperienza sonora in un grande dialogo.

Prossimo appuntamento TIJ 2017: lunedì 24 luglio Marco Bovi Trio, Comano (TN).

Newsletter

Guarda anche...

TrentinoInJazz 2017

TT Jazz Collective al TrentinoInJazz 2017

Doppio concerto nel fine settimana per Suoni d’acqua, suoni di vini, la sezione del TrentinoInJazz …

Roberto Arnoldi

Roberto Arnoldi al TrentinoInJazz 2017

Penultimo concerto in alta quota per il cartellone estivo di Panorama Music, la sezione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi