Home | In Cultura | Firenze. Archeologia narrante alle Gualchiere di Remole

Firenze. Archeologia narrante alle Gualchiere di Remole

Un itinerario culturale che diventa spettacolo teatrale, secondo l’innovativo metodo dell’archeologia narrante. Questo è “I fantasmi del fiume”, la proposta per martedì 25 luglio firmata “Enjoy Firenze”, il cartellone di attività alla scoperta dei tesori artistici e architettonici di Firenze e della Toscana in compagnia di esperti e archeologi, a cura di Cooperativa Archeologia per Estate Fiorentina 2017 (www.enjoyfirenze.it).

Appuntamento alle 19.30 presso le Gualchiere di Remole a Bagno a Ripoli, uno dei più preziosi esempi di archeologia preindustriale in Europa. All’interno dell’opificio medievale che appartenne prima alla potente famiglia degli Albizi per divenire poi proprietà dell’Arte della Lana, si terrà un viaggio nel tempo dalla metà del 1300 alla seconda metà del 1800, partendo dalla Pescaia delle Sieci, dove l’acqua viene convogliata nel canale di presa, per arrivare alla piazzetta delle Gualchiere, sotto le torri dalla merlatura guelfa. Studiosi, attori e registi hanno lavorato su testi archeologici costruendo un racconto inedito; mentre gli archeologi Giuseppina Carlotta Cianferoni e Simone Bellucci spiegheranno le vicende del sito, gli attori Mario Pietramala e Alessio Sardelli saranno i protagonisti di uno spettacolo appositamente scritto da Alessandro Fani, con la regia di Carlo Sciaccalunga, popolando questi luoghi degli spettri di chi li ha abitati per comprendere a fondo la loro storia e perché siano stati così importanti per la città. L’archeologia narrante è una forma di comunicazione emotiva ideata dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze che rende vivi e attuali i luoghi archeologici e che supera i tradizionali linguaggi del turismo per coinvolgere e immergere i partecipanti nelle storie e nelle emozioni evocate dal contesto.

Ingresso a pagamento alle visite, prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 e a turismo@archeologia.it
Per ulteriori informazioni www.enjoyfirenze.it

Newsletter

Guarda anche...

quartiere-artigianale-romano

Napoli. Scoperto un quartiere artigianale romano

Scoperto un quartiere artigianale romano adibito alla produzione di ceramica. Risale all’epoca compresa tra la …

pompei

Pompei. Emersa la tomba di un impresario

La ristrutturazione degli edifici demaniali negli Scavi di Pompei ha portato gli archeologi a una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi