Home | Tempo d'Europa | Eurostat. In Europa una birra su cinque è tedesca

Eurostat. In Europa una birra su cinque è tedesca

Cresce la produzione di birra in Europa: secondo i dati pubblicati da Eurostat, nel 2016 è ammontata a 39 miliardi di litri, ovvero 400 milioni di litri più che nell’anno precedente. Per ogni abitante dell’Unione europea equivale a 76 litri. La Germania è il maggior produttore, con 8,3 miliardi di litri pari al 21% del totale, seguita dal Regno Unito con 5,1 miliardi (il 13%), dalla Polonia (4 miliardi), la Spagna (3,7 miliardi), i Paesi Bassi (2,6 miliardi, di cui 1,9 destinati all’esportazione) e il Belgio (2,3 miliardi, pari al 6% del totale).

L’Olanda è il maggiore esportatore, davanti alla Germania che esporta solo 1,7 miliardi di litri e al Belgio (1,5). La principale destinazione extraeuropea delle birre esportate dai paesi Ue sono gli Stati Uniti (1,1 miliardi di litri) seguiti da Cina (525 milioni) e Canada (202 milioni). Quanto alle importazioni, arrivano in Europa soprattutto dal Messico (179,5 milioni di litri, pari a circa la metà del totale).

Newsletter

Guarda anche...

Eurostat

Eurostat. Un italiano su due non può permettersi vacanze

Una settimana di ferie all’anno lontano da casa costa troppo cara per un europeo su …

Festival Rock am Ring

Germania. Interrotto il Festival Rock am Ring per “allarme attentato”

Sgomberato per un “allarme attentato” un festival di musica all’aperto in Germania: il Rock am …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi