Home | Firenze | Paola Turci protagonista del Concerto della Liberazione a Sesto Fiorentino

Paola Turci protagonista del Concerto della Liberazione a Sesto Fiorentino

Crediti Luisa Carcavale

Sarà Paola Turci la protagonista del Concerto della Liberazione che si terrà il prossimo 1 settembre in piazza Vittorio Veneto, a Sesto Fiorentino, con inizio alle 21,15. Il concerto è a ingresso libero ed è promosso dal Comune di Sesto Fiorentino con il fondamentale con-tributo di Esselunga e di Azienda Farmacie e Servizi Spa.

La data di Sesto Fiorentino conclude “Il secondo cuore tour”, il tour estivo che ha visto Paola Turci impegnata sui palcoscenici di nume-rose città italiane con i suoi successi più famosi e con i nuovi brani tratti da “Il secondo cuore”, il disco uscito in primavera.

Il concerto della Liberazione è, insieme alla Fiera, un appuntamento tradizionale della programmazione del “Settembre a Sesto”, che si concluderà domenica 3, intorno alle 23, con i fuochi d’artificio dal Parco dell’Uliveta.

In osservanza alle nuove norme e disposizioni riguardanti gli eventi di piazza, sono stati predisposti alcuni accorgimenti di natura organizzativa (vedi anche allegati).

A partire dalle 19 l’ingresso in piazza Vittorio Veneto sarà possibile solamente attraverso i tre varchi presidiati da stewart situati in Largo 5 Maggio, via del Mercato e piazza del Mercato/via della Tonietta.

L’accesso alla piazza sarà libero fino al raggiungimento della capienza massima.

Al centro della piazza, all’altezza del Monumento ai Caduti, sarà predisposta una pedana rialzata riservata agli spettatori diversamente abili. L’uscita, oltre che dai tre varchi di ingresso, sarà possibile da altri cinque passaggi, collocati in corrispondenza di via Cavallotti, via Dante Alighieri, via Verdi, via della Tonietta, via Barducci.

Sarà vietato introdurre lattine e bottiglie, con l’eccezione delle botti-gliette in plastica da mezzo litro purché prive del tappo, bevande su-peralcoliche, oggetti in vetro, bombolette con gas, ombrelli, aste rigi-de, selfie stick, utensili, fuochi d’artificio, fumogeni, puntatori laser, armi in genere, caschi, valigie, borse di grandi dimensioni, macchine fotografiche professionali e apparecchiature di registrazione audio video. Il personale all’ingresso effettuerà i necessari controlli affinché i divieti vengano rispettati.

I punti di soccorso sanitario saranno presenti in Largo 5 Maggio e in piazza Vittorio Veneto, sul lato opposto a quello del palcoscenico.
In tutto il centro cittadino sarà vietata, fin dal pomeriggio, la somministrazione di bevande in recipienti di vetro e di superalcolici (gradazione superiore a 21 gradi).

Newsletter

Paola Turci
Paola Turci
Paola Turci
Paola Turci

Guarda anche...

piero-pelu

Sanremo 2018: quarta serata – Il live blog di Radio Web Italia

Continua il grande risultato di ascolti di questa edizione del Festival. A seguire la terza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi