Home | Manifestazioni | Crisula Stafida madrina dell’Italian Horror Show 2017

Crisula Stafida madrina dell’Italian Horror Show 2017

L’ affascinante Crisula Stafida sarà madrina della 1a edizione dell’Italian Horror Show, che si terrà presso il polo fieristico di Aprilia (Latina) i prossimi 16 e 17 settembre.

Una due giorni ricca di appuntamenti, tutti gravitanti intorno al genere horror nelle sue varie espressioni: nel cinema, nei fumetti, nella musica e nel cosplay.
Non mancheranno ospiti prestigiosi come il regista Lamberto Bava e il musicista Claudio Simonetti, presente con i suoi Goblin.

L’ attrice romana (ma con sangue greco da parte di madre) non potrà fare a meno di trovarsi a suo agio, dato che negli ultimi anni si è guadagnata il titolo di “Horror Queen Italiana”.
Dopo varie partecipazioni a film e serie tv (distretto di polizia, Ris, Matrimoni e altre follie, Short Skin), abbiamo potuto tutti ammirare la sua conturbante bellezza, oltre che il suo talento, in “Tulpa” di Federico Zampaglione, dove è stata protagonista di scene dark e hot insieme a Claudia Gerini.

Presto rivedremo Crisula sul grande schermo con il giallo horror “The Antithesis” di Francesco Mirabelli e in tv in una delle prossime puntate della serie targata Sky Cinema “I Delitti del BarLume”, nel ruolo di Penelope.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi