Home | Manifestazioni | Continua la rassegna Classico e Acustico 2017: ecco il programma dal 13 al 15 ottobre

Continua la rassegna Classico e Acustico 2017: ecco il programma dal 13 al 15 ottobre

Un modo diverso di vivere la musica dal vivo, comodamente seduti in una sala attrezzata come uno studio di registrazione. Sul palco artisti e band votati al blues, al prog, ai suoni del mondo e alla musica d’autore: tutti con un progetto originale, che nasce esclusivamente dalla passione.

Al Dietro le Quinte di Sieci (via Aretina 150a – Firenze) continua la rassegna Classico e Acustico lanciata da Acsi Firenze.

Venerdì 13 ottobre ore 21 – NIKO VUKIC – Cantautore giramondo con base a Livorno, Niko Vukic presenta “The end of happiness party”, progetto che trae linfa dalla musica etnica, dalla classica e dalla tradizione. Tutto rielaborato con un approccio personalissimo che lambisce scenari indie. Niko canta in arabo, inglese, francese, ma anche wolof e altri idiomi. Un caleidoscopio di atmosfere e stili. Ispirate alla tradizione senegalese ecco quindi “Mussiba” e “Lanla”. “Nigerian suite” celebra una versione nigeriana del personaggio Quilty nel film Lolita. “Kebab” è la vera storia di Mohamed Saeb, “Tzigano Tale” è suonata e cantata sopra una sonata per violino e piano di Chopin…

Sabato 14 ottobre ore 21 – MEDJUGORI – Non fatevi ingannare dal nome. Viene dal Mugello questa band di recente formazione ma composta da musicisti navigati. Hanno una impronta dichiaratamente minimale, in cui si innestano schegge di psichedelica e di musica popolare. Un’originalità che ha colpito anche Brian Griffin. Il celebre fotografo musicale ha scelto un loro brano, “Degenerazione Please”, per la colonna sonora di una campagna di crowdfunding.

Domenica 15 ottobre ore 18,30 – STEFANO GIANNOTTI – Musica contemporanea e art rock insieme a uno dei maestri riconosciuti del genere. Il compositore, chitarrista e autore lucchese – vincitore, tra gli altri, di ben due Karl-Sczuka-Preis – presenta uno spettacolo fra il divertissement e il teatro sperimentale, in cui si combinano voce, oggetti, strumenti e video.
Una farfalla e il suo ciclo vitale, la canzone della nonna, una spiaggia estiva con pesci volanti, mappe terrestri reinterpretate con un carillon, e tante altre metafore sono gli ingredienti principali di questa performance intitolata “Canzoni naturali e altre storie” per un solo musicista-attore.
Giannotti gioca con suoni, parole e immagini, elementi del quotidiano, creando storie e percorsi insoliti attraverso l’impiego di oggetti ritrovati, vecchi nastri, narrazioni.

Si accede ai concerti con un contributo di 12 euro, comprendente degustazione di prodotti tipici del territorio. Ingresso soci Acsi, per iscrizioni online http://entro.in/club/online.php?PR=dietrolequinte.

Programma ottobre 2017 – inizio ore 21,30 (dom ore 18,30)
Ven 20 Tango e Dintorni presenta FABRIZIO MOCATA
Sab 21 La storia della musica presenta LOLA SWING ITALIANO – lo swing italiano tra le due guerre
Ven 27 Le evoluzioni delle big band: CHIANTI MOOD BIG BAND in concerto
Sab 28 La storia della musica presenta THE BLUES BAND AND THE GROOVY GIRLS – un viaggio dentro il blues dalla Louisiana a Chicago
Classico e Acustico 2017
Associazione culturale Dietro Le Quinte
Via Aretina, 150/a – Sieci (Firenze)
Info prenotazioni 388 4317882

Newsletter

Guarda anche...

Fabrizio-Mocata

Fabrizio Mocata con il recital “Tango Tano” al Dietro le Quinte di Sieci

Danze, certo, ma anche storia ed evoluzioni di un genere che infiamma i cuori e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi