Home | Radio Date | Linda Gambino: online le due versioni del video del singolo “Revolution”, da oggi in radio
linda-gambino

Linda Gambino: online le due versioni del video del singolo “Revolution”, da oggi in radio

Dopo essersi fatta conoscere e apprezzare negli Stati Uniti, la cantautrice LINDA GAMBINO, romana d’origine, torna in Italia con il nuovo singolo “REVOLUTION” (distribuito da Artist First), in rotazione radiofonica da oggi, venerdì 27 ottobre. Il brano esce in due versioni, una italiana e una inglese, entrambe disponibili in digital download e sulle piattaforme streaming.

“REVOLUTION” è stato composto da Linda insieme al cantautore Marco Iantosca, incontrato un anno fa e con il quale ha condiviso alcune esperienze artistiche. La decisione di scrivere il brano sia in italiano che in inglese deriva dal trascorso della cantante, divisa sin da piccola tra l’Italia e gli U.S.A.

«Revolution racconta la frustrazione e la speranza che derivano dal grande cambiamento che stiamo vivendo negli ultimi anni, inteso nel senso più ampio del termine – racconta Linda – Ogni ambito della nostra vita, sociale, politico, ambientale o personale, è in continuo mutamento e questo ci obbliga a diventare elastici, flessibili per poter tenere il passo con il mondo. In un primo momento tutto ciò porta spesso sofferenza e confusione, ma con il tempo il risultato potrebbe essere qualcosa di migliore. Non è da intendere nel senso di “fare una rivoluzione”… o forse sì? In fondo tutti in questi anni abbiamo voglia di cambiare: vita, paese, politici, stile di vita…»

I video sono stati autoprodotti dall’artista, per la regia del videomaker, polistrumentista, compositore, arrangiatore Max Minoia, sono stati girati a Roma e vedono la presenza del bassista della band di Linda, Marco Polizzi. La scelta di realizzare il video in bianco e nero deriva dalla passione dell’artista per il video della canzone “Nobody told me” di Vintage Trouble.

Linda Gambino, cantante, autrice e compositrice nasce a Roma ma vive i primi anni della sua vita negli U.S.A., nelle metropoli americane di New York, Washington D.C., Boston, Los Angeles. Anche in Italia con la sua famiglia vive in diverse città prima di tornare definitivamente a Roma. Consegue una laurea in Scienze Politiche e decide di tornare negli USA e di iscriversi al Berklee College of Music di Boston per ritrovare quella musica che influenzerà così tanto la sua cultura e produzione musicale. Dopo tre anni rientra in Italia ed inizia la sua carriera come cantante collaborando con numerose band jazz/funk e soul della capitale. È la voce di una campagna pubblicitaria della ENI creata da Federico Landini in cui canta una cover da lui arrangiata del famoso brano “Don’t Stop” dei Fleetwood Mac. Lo spot va in onda per mesi su tutte le radio nazionali e su tutti i principali canali televisivi. Nel 2010 comincia a scrivere la sua musica, il suo primo brano è “Out of my bed” prodotto da Luigi Rana, che rimane in rotazione su alcuni importanti network italiani. Tra il 2012 e il 2013 scrive e produce 10 brani originali collaborando per la produzione con Sherman De Vries, un giovane producer olandese. Per due di questi brani, sempre auto-producendosi, realizza i video, visibili sul suo canale YouTube. Nel 2013 il brano “Invisible” vince una songwriting competition indetta da Jim Donaldson, un publisher di Nashville. L’anno successivo parte di nuovo per gli USA e a Nashville realizza 3 nuovi brani con Mike Farona e Jon Denney. A Febbraio 2015 viene selezionata per partecipare alla Millennium Music Conference di Harrisburg, Pennsylvania, dove si esibisce con due dei suoi brani originali. A marzo 2015 tiene un concerto in uno dei locali del Village di New York. Sempre a New York viene invitata a partecipare al Bill Russo Show su City World Radio Studio e viene intervistata in un programma radiofonico su ICN Radio, New York. Il brano “Why did I lie” vince un riconoscimento come miglior brano pop/funk ai The Akademia Music Awards di Los Angeles. Lo scorso agosto è uscito il suo primo album di brani originali intitolato “Momentum” con etichetta TRBRec.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi