Home | In Attualità | Arabia Saudita. Le donne potranno andare allo stadio dal 2018

Arabia Saudita. Le donne potranno andare allo stadio dal 2018

L’Arabia Saudita permetterà alle donne di partecipare agli eventi sportivi negli stadi a partire dal 2018. Lo hanno reso noto le autorità, come riporta la Bbc spiegando che la riforma entrerà in vigore nelle tre maggiori città del regno: Riad, Gedda e Damman. Si tratta di un’ulteriore apertura nei confronti delle donne saudite dopo la storica revoca del divieto di guida. Il principe Mohammed bin Salman sta infatti conducendo un’importante battaglia per modernizzare la società saudita e per stimolare la crescita dell’economia.

L’autorità sportiva del regno ha fatto sapere che presto inizieranno i lavori per fare in modo che i tre stadi “siano pronti ad accogliere le famiglie dall’inizio del 2018”. Come parte dei cambiamenti saranno creati all’interno ristoranti, caffè e maxischermo.

Newsletter

Guarda anche...

Unione europea

No voto alle donne in Arabia Saudita, Speroni interroga Commissione UE

Bruxelles, 30 marzo 2011. «Anche nelle prossime elezioni amministrative del 23 aprile le donne in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi