Home | In Eventi | “Un Natale coi Fiocchi” nel Municipio Roma IX Eur, dal 16 al 29 dicembre

“Un Natale coi Fiocchi” nel Municipio Roma IX Eur, dal 16 al 29 dicembre

“Un Natale coi fiocchi” è un progetto finanziato dal Municipio Roma IX che animerà le feste natalizie. Un Natale coi fiocchi è quello in cui nessuno si sente escluso, dove si ha voglia di riscoprire il proprio territorio e dove la meraviglia è condivisibile tramite il cinema, l’arte, il teatro e la danza, ma soprattutto la musica, vera protagonista delle atmosfere di festa. Un Natale coi fiocchi mette in rete otto associazioni attive nel Municipio, riabita la città e la torna a far vivere, combatte la paura e la diffidenza, fa convivere cultura d’élite e cultura popolare ed immagina una periferia più accogliente, umana e meravigliosamente urbana.

Spettacoli teatrali, esposizioni, incontri e concerti sono previsti allo Spazio Barbarigo, all’Auditorium Santa Chiara, nelle scuole, alla Biblioteca Pier Paolo Pasolini, al centro anziani di Trigoria, nelle chiese e all’ospedale Ifo di Mostacciano. Una nevicata di fiocchi che cade indistintamente in ogni angolo di municipio, toccando più di dieci quartieri, nei luoghi di svago come cinema e teatri come nei luoghi del quotidiano (strade e negozi), nei luoghi della conoscenza (scuole e biblioteche) come nei luoghi della sofferenza (ospedale Ifo).

Le associazioni che lavorano sul territorio da anni in diversi ambiti hanno scelto di valorizzare gli artisti e gli organizzatori presenti sul territorio, incontrando nei vari eventi anche le realtà virtuose del territorio, come le scuole e le biblioteche. La musica sarà importante protagonista, dalla classica al pop per incontrare i gusti di tutte le fasce d’età, come strumento per condividere la magia del Natale.

Pubblici di ogni età ed estrazione sociale potranno incontrare l’evento che più li attragga nei luoghi deputati alla loro fascia d’età (scuole, centri anziani, chiese), o per tipologia. Gli adolescenti, studenti del “Liceo artistico Caravaggio”, saranno protagonisti attraverso l’espressione artistico pittorica sull’Agro Romano. Un Natale coi fiocchi va incontro al pubblico nelle strade del quotidiano con le Improvvisazioni Urbane di Abraxateatro, le esposizioni di quadri e non esclude nessuno perché entra nell’ospedale con Fioccano sorrisi all’Ifo, come nel centro anziani di Trigoria

La musica è il maggiore protagonista degli appuntamenti, senza dimenticare gli eventi teatrali, il cinema, la danza e l’arte, o l’approfondimento sull’oggi Famiglia…rifugio o prigione? e conoscenza dei territori che si vivono, fino alla spensieratezza degli eventi che aggregano diversi pubblici.

La musica andrà dalla classica alla lirica (Fiocchi d’opera), dal pop al blues (Natale coi fiocchi), dalla musica etnica (Favole dal mondo), ai cori (Cori coi fiocchi).

Lo spettacolo Natale coi fiocchi prevede uno “show musicale” dove vengono eseguite le canzoni più famose legate alle festività… ItaliAllegra propone brani estremamente conosciuti al grande pubblico con contenuti ricchi di sentimenti come l’amore, l’amicizia, la fratellanza, l’unione tra le varie etnie e la pace nel mondo, in versione estremamente moderna, con arrangiamenti che spaziano dal funky–black al blues e al pop. Nella stessa sera gli artisti di Consonanze propongono un nuovo format di musica, proiezioni e narrazioni intorno a tematiche di solidarietà, accettazione e pace, incontrando pubblici di diverse età.

La mostra pittorica sull’agro romano sarà allestita in Viale dell’Aeronautica in modalità diffusa (nelle vetrine delle attività commerciali del tratto porticato), allo Spazio Barbarigo, ed è composta da opere dell’artista Giorgio Piergentili, messe a disposizione dalla famiglia Piergentili o saranno prodotte dai giovani del liceo artistico Caravaggio, provenienti da tre sedi distribuite in diversi quartieri del territorio. Il teatro per bambini è quello di Abraxateatro Per ridere un po’ dove Zuppetta alias Paolo D’Isanto é un clown che tende ad unire l’arte dell’improvvisazione con abilità quali, magie, bolle di sapone, giocolerie e clave di fuoco. Per i giovani anche Altri Mondi Bike Tour uno spettacolo ecosostenibile, iperscientifico, divertente che racconta le ultime scoperte su animali, piante, universo. Un tour in bicicletta, modello di vita ecosostenibile. Grazie al prototipo di Mobile Green Power, lo spettacolo sarà alimentato da energia rinnovabile.

I personaggi delle improvvisazioni urbane di Abraxa teatro, indossano frack e cilindri colorati, danzano per il loro pubblico creando insolite coreografie e numeri d’abilità e fanno da cassa di risonanza degli eventi in programma.

Esempio di originalità e carattere innovativo delle proposte e capacità di integrazione con proposte di tipo tradizionale è sicuramente anche l’evento di cineforum performativo in cui si sperimenta un modo diverso di fare cineforum. The artist il film omaggio al cambiamento epocale nel mondo del cinema dal muto al sonoro, è seguito da musica live, da una mostra e dibattito con il pubblico.

Terra di Maria il film un’indagine della fede contemporanea attraverso nuove prospettive di spiritualità.

Un Natale coi fiocchi immagina un percorso nel Municipio utilizzando i luoghi deputati al teatro o alla musica come l’Auditorium Santa Chiara o lo Spazio Barbarigo, ma cerca di ritracciare nuovi pubblici anche in nuovi possibili spazi come l’ospedale o i centri anziani, tenendo conto delle loro esigenze e abitudini nella pianificazione delle attività previste.

Le festività natalizie sono protagoniste del progetto che di conseguenza indaga i temi abitualmente correlati al Natale contemporaneo, tra tradizione e innovazione, come la condivisione, la fede, la famiglia, la solidarietà, l’accoglienza e la pace, vera anima e vision del progetto.

Anche la danza di I’Mperfect attraverso il passo a tre dei danzatori si concerta sulla riscoperta di un bisogno spirituale.

Newsletter

Guarda anche...

Giulio Scarpati

Giulio Scarpati in prima assoluta il 19 luglio a Castel Sant’Angelo legge “Memorie di Adriano”

Un appuntamento unico e site-specific, una prima assoluta per rendere omaggio alle radici di uno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi