Home | Firenze | Roberto Cacciapaglia: al via dal Teatro Verdi di Firenze il Celebration Tour 2018

Roberto Cacciapaglia: al via dal Teatro Verdi di Firenze il Celebration Tour 2018

Roberto Cacciapaglia a febbraio suonerà in Russia partendo dal conservatorio di Mosca, mentre in Italia il “Celebration Tour 2018” del maestro prenderà il via lunedì 5 marzo dal Teatro Verdi di Firenze (ore 20,45 – biglietti posti numerati da 17,50 a 30,50 euro – prevendite nei punti Box Office Toscana http://www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.teatroverdionline.it tel. 055.212320 e www.ticketone.it tel. 892.101 – info tel. 055.667566 – 055.212320; www.bitconcerti.it – www.teatroverdionline.it – www.internationalmusic.it): un’occasione imperdibile per ascoltare dal vivo brani entrati di diritto nella storia della musica mondiale.

In vista del concerto, Roberto Cacciapaglia sarà martedì 16 gennaio alla Feltrinelli Red di Firenze (ore 18 – ingresso libero) per un incontro con il pubblico durante il quale eseguirà alcuni brani al pianoforte.

Roberto Cacciapaglia presenterà il recente, doppio, cd “Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” con cui il compositore milanese celebra i dieci anni di uno dei suoi lavori più amati, “Quarto tempo”.

I brani saranno eseguiti in una versione totalmente inedita, utilizzando una tecnologia innovativa che espande le note del pianoforte nello spazio, portando alla luce e rendendo udibili i suoni armonici che normalmente l’orecchio umano non riesce a percepire. Gli stessi armonici che Pitagora definiva essenza dell’Universo. Sarà come se dal pianoforte raggi sonori si espandessero nello spazio circostante, creando un’esperienza di incanto, una relazione profonda tra ascoltatori e interprete. “Quarto Tempo” è l’istante oltre passato, presente e futuro, dove convogliano tutte le esperienze di ricerca sonora del compositore.

Nelle parole del Maestro: “La musica può essere un ponte per toccare dimensioni intangibili e le vibrazioni sonore sono autostrade energetiche che ci permettono di comunicare. Questi software modernissimi lavorano sull’essenza e la natura del suono, ecco un caso in cui natura e tecnologia lavorano insieme, non sono in antitesi. Una bella indicazione per il futuro, non solo della musica…”.

Sarà anche l’occasione per ascoltare “Celestia”, brano utilizzato dal rapper statunitense T-Pain in “Second Chance (don’t back down)”, in cui Roberto Cacciapaglia è in veste di featuring e compositore con lo stesso T-Pain: una collaborazione che ha portato il pezzo a essere il più ascoltato dell’intero disco “Oblivion”, ultimissimo del rapper, e a essere uno dei più ascoltati al mondo su Spotify.

E ancora, durante il concerto Roberto Cacciapaglia presenterà in prima assoluta due inediti del prossimo lavoro, previsto per la prima metà di aprile 2018.

“Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition”, pubblicato il 24 novembre, è entrato subito al primo posto su iTunes Classic Italia, ottenendo grandi riscontri anche in Olanda, Francia e Usa.

Il doppio cd, oltre ai 12 brani originali registrati a Londra con la Royal Philharmonic Orchestra nel 2007, contiene le interpretazioni inedite per pianoforte solo di tutte le composizioni e una versione inedita di “The Boy who Dreamed Aeroplanes – Il ragazzo che sognava aeroplani”.

Il nuovo album per piano solo vede la partecipazione di eccellenze dell’acustica, del suono e della registrazione:

Pianoforte Steinway Grancoda della Collezione Fabbrini preparato e accordato da Sandro Chiara.
Piano registrato con un sistema di ripresa composto da 14 microfoni da Michael Seberich.

Mixato in modo “naturale”, solo attraverso la ripresa dei microfoni e senza l’ausilio di alcun equalizzatore, da Gianpiero Dionigi, anche co-produttore del Cd.

Per il master, Roberto Cacciapaglia è tornato a Londra – patria simbolica di “Quarto Tempo” – agli Abbey Road Studios, tempio della musica senza confini di genere, e ha affidato questo lavoro a Andrew Walter, che ha lavorato, tra gli altri, per Rostropovich, Maria Callas, U2, The Beatles, Roger Waters, John Williams etc.

Tutti i brani del lavoro, co-prodotto da Gianpiero Dionigi, sono scritti e prodotti da Roberto Cacciapaglia. Produttore esecutivo, Francesco Cattini.

TOUR – Dopo la data inaugurale di Firenze il Celebration Tour 2018 di Roberto Cacciapaglia proseguirà a Bolzano (6 marzo, Teatro Cristallo), Roma (13 marzo, Sala Petrassi-Parco della Musica), Bologna (16 marzo, Teatro Duse), Milano (17 marzo, Auditorium Fondazione Cariplo), Verona (19 marzo, Teatro Camploy), Torino (20 marzo, Teatro Colosseo) e Fasano (13 aprile, Teatro Kennedy). Al termine del tour Italiano, seguiranno 4 date in America, nelle città di New York, San Francisco, Los Angeles e Toronto, per trasferirsi in Cina nel mese di agosto.

DAVIDE FRIELLO / Handpan fusion – Aprirà il concerto fiorentino Davide Friello con Handpan fusion. Compositore e percussionista, allievo all’accademia EMA del Maestro Cacciapaglia, Davide Friello è trai massimi virtuosi di handpan, strumenti a percussioni appartenenti alla famiglia delle steel drums.

SCUOLA NAZIONALE LIONS DI MASSAGGI OLISTICI – Grazie all’impegno di Lions Club Fiesole presieduto da Fiorenzo Smalzi, parte dell’incasso della serata sarà devoluto alla Scuola Nazionale Lions di Massaggi Olistici per giovani ipovedenti o non vedenti. Il progetto è finalizzato a favorire nuove opportunità occupazionali.

Newsletter

Guarda anche...

Roberto Cacciapaglia

Roberto Cacciapaglia: da gennaio 2019 torna in tour nei teatri italiani con “Diapason Worldwide Tour”

Dal North Beach Bandshell di Miami al Herbst Theatre di San Francisco. Dalla Carnegie Hall …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi