Home | In Eventi | I fumetti salgono in cattedra: nell’hub culturale WEGIL le premiazioni de “La Città Incantata”

I fumetti salgono in cattedra: nell’hub culturale WEGIL le premiazioni de “La Città Incantata”

Si conclude il 30 gennaio negli spazi della WEGIL di Trastevere la prima edizione del Progetto Scuola ABC – La città incantata. Parte integrante dell’immaginario collettivo di generazioni di giovani, con i Progetti Scuola ABC, promossi da Regione Lazio e Roma Capitale, per la prima volta il fumetto e l’illustrazione nel 2017 sono “saliti in cattedra” incontrando gli studenti di Roma e del Lazio accompagnati da alcuni dei massimi esperti italiani e non solo: Alessandro RAK, in gara per gli Oscar 2018 per La Gatta Cenerentola, Luca Raffaelli, giornalista, saggista e sceneggiatore esperto di fumetti e animazione, Alessandro Bilotta, scrittore e sceneggiatore, Rita Petruccioli, fumettista ed illustratrice, Roberto Recchioni, Andrea Occhipinti e Steve della Casa.

Dopo un ciclo di incontri che ha visto i ragazzi confrontarsi con uno stimolante percorso sperimentale sui fumetti, l’illustrazione, la street art, il graphic novel e il cinema d’animazione, il 30 gennaio negli spazi di WEGIL con Lillo Petrolo, Alessandro Bilotta e altri ospiti verranno presentate e premiate le opere degli studenti.

“La Città Incantata”, tra ottobre e dicembre, ha coinvolto, coordinati da Luca Raffaelli e Rita Petruccioli, i ragazzi delle scuole di Roma del Lazio per fargli toccare con mano la pratica del fumetto, dall’idea alla sceneggiatura all’illustrazione, fino alla produzione di un vera e propria opera inedita andando loro stessi a lavorare sulla propria creatività: un’occasione per sperimentarsi con la realizzazione di un racconto originale sui temi trattati durante gli incontri. Una creatività che ha trovato attraverso La Città Incantata con I Progetto Scuola ABC una via originale e inedita per “fluire” passando dalle aule scolastiche per andare oltre, e parlare di questioni universali e individuali, di solitudini e periferie, di gioia e sentimenti, per consentire ai giovani studenti di raccontarsi e parlare di sé stessi attraverso una semplice matita… e delle guide eccezionali.

I lavori verranno presentati a WEGIL nella mattinata del 30 gennaio 2018. Ad aprire la giornata, uno speciale “dietro le quinte” dell’eccellenza italiana “La Gatta Cenerentola” firmata dall’Officina MAD e menzionata in gara agli Oscar 2018.

Sarà poi la volta dell’intervista a Lillo Petrolo sul suo rapporto con i fumetti attraverso un inedito confronto a cura del giornalista Luca Raffaelli, tra i massimi esperti italiani di fumetto, insieme ad Alessandro Bilotta e Rita Petruccioli.

All’iniziativa saranno presenti rappresentanti delle istituzioni, del mondo dello spettacolo e della cultura.

La Città Incantata è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020, curato dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura nell’ambito dei Progetti Scuola ABC, e che si rivolge alle scuole superiori di Roma e del Lazio. Si ringraziano Istituto Luce Cinecittà, Lucky Red, Mad entertainment, Sergio Bonelli Editore.

Newsletter

Guarda anche...

Caffe-Alzheimer

Caffè Alzheimer: contro l’isolamento e lo stigma a WeGIL solidarietà e socializzazione

Il 21 febbraio 2018, WeGIL si apre ancora una volta alla solidarietà, ospitando Caffè Alzheimer, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi