Home | In News | Lutto nel mondo della musica: addio a David Zard

Lutto nel mondo della musica: addio a David Zard

E’ morto a Roma David Zard, produttore discografico italiano e organizzatore di alcuni dei più grandi concerti degli ultimi decenni. Si è spento intorno all’ospedale Gemelli di Roma dopo una lunga malattia. Lascia una moglie e un figlio. Aveva appena compiuto 75 anni.

David Zard è stato protagonista della scena musicale e teatrale italiana per oltre quaranta anni. Tra i suoi successi ‘Notre dame de Paris’ che decise di portare in Italia con Riccardo Cocciante nel 2002. Un kolossal, ispirato al romanzo di Victor Hugo, visto da due milioni e mezzo di spettatori solo nella versione italiana, con quasi mille repliche.

E’ del 2013, invece, l’altra grande produzione ‘Romeo e Giulietta, ama e cambia il mondo’, che lo stesso produttore definì: “uno spettacolo teatrale folle”. Già molti anni prima, alla fine degli anni ’70, Zard mise in scena La Carovana del Mediterraneo, progetto musicale ideato da Angelo Branduardi e consistente in due tour europei con diversi artisti tra l’Italia e altri paesi europei.

Zard fu anche grande organizzatore di concerti, tra cui quelli di Michael Jackson per il Bad World Tour nel 1988 e del Dangerous World Tour nel 1992. Non gli riuscì invece nel 1974 di mettere in scena un grande evento come il Santa Monica Rock Festival, al quale avevano aderito artisti del calibro di Rod Stewart e Lou Reed, per l’opposizione delle autorità che costrinsero la macchina organizzatrice a fermarsi. Nato a Tripoli il 6 gennaio 1943 da famiglia ebraica, fu costretto ad abbandonare la Libia nel 1967, a seguito delle persecuzioni contro gli ebrei in concomitanza della guerra dei 6 giorni.

Newsletter

Guarda anche...

Assomusica

Sanremo 2018. “Premio Speciale David Zard” ad Angelo Teodoli, direttore Rai1

A pochi giorni dalla scomparsa di David Zard, uno dei più grandi produttori e promoter …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi