Home | Teatro | Enrico Montesano torna sul palco del Sistina con una nuova commedia musicale

Enrico Montesano torna sul palco del Sistina con una nuova commedia musicale

Dal 21 febbraio il grande mattatore Enrico Montesano torna sul palco del Sistina con una nuovissima commedia musicale: IL CONTE TACCHIA.

Ancora un’amatissima maschera romana. Dopo “Rugantino” e “Il Marchese del Grillo”, grandi successi applauditi in tutta Italia, Montesano affronta un altro popolare personaggio romano per chiudere la sua trilogia. Autore della regia e della versione teatrale scritta con Gianni Clementi, Montesano presenta al suo pubblico un’altra appassionante commedia ambientata nella Roma antica dei primi anni del novecento. Per la prima volta sul palcoscenico teatrale, il divertente personaggio di Francesco Puricelli prenderà di nuovo anima per far ridere il suo pubblico con la sua comicità e le sue gags. Lo Spettacolo che prevede un cast di valenti attori e di scatenati ballerini animeranno il palcoscenico con costumi d’epoca sulle musiche originali del Maestro Armando Trovajoli e nuove canzoni scritte appositamente per la Commedia dal Maestro Maurizio Abeni. La scenografia con i suoi ricchi cambi, farà da cornice ad uno Spettacolo appassionante, romantico e tutto da ridere!

Enrico Montesano
Il Conte Tacchia
Liberamente tratto dal film di Sergio Corbucci
Commedia musicale di Enrico Montesano e Gianni Clementi
Scenografie Carlo De Marino
Musiche originali Maurizio Abeni
Coreografie Manolo Casalino
Costumi Valeria Onnis
Luci Luca Maneli
Regia Enrico Montesano

E con
Giulio Farnese – Giorgio De Bortoli
Monica Guazzini – Andrea Pirolli
Benedetta Valanzano – Michele Enrico Montesano
Tonino Tosto – Roberto Attias – Elisabetta Mandalari
Gerry Gherardi – Sergio Spurio
Giacomo Genova – Ambra Cianfoni – Francesca Rustichelli

Newsletter

Guarda anche...

Sergio Cammariere

Sergio Cammariere in concerto a Roma: 14 dicembre Auditorium Parco della Musica

Dopo un’estate ricca di appuntamenti live da nord a sud, con tanti spettacoli in quintetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi