Home | Milano | G-Eazy sbarca in Italia con il suo “The Beautiful & Damned Tour”

G-Eazy sbarca in Italia con il suo “The Beautiful & Damned Tour”

G-Eazy porta in Italia il suo The Beautiful & Damned Tour dopo la pubblicazione dell’ultimo disco “The Beautiful & Damned” lo scorso dicembre. Il rapper e produttore farà tappa a Milano con un’unica data al Fabrique il prossimo 17 maggio 2018.

I biglietti per il concerto saranno disponibili a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 7 febbraio in anteprima per gli iscritti a MyLiveNation su www.livenation.it (per 48 ore). La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 10.00 di venerdì 9 febbraio su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Il tour comincerà il 15 febbraio da Houston (Texas) per poi continuare attraverso gli Stati Uniti e il Canada prima di chiudersi il 20 marzo a New York. Due gli special guest che lo accompagneranno in questo viaggio musicale: Stefflon Don e Young Pinch. G-Eazy ha sempre scelto giovani promesse dell’hip-hop come ospiti durante i suoi tour precedenti, come Kehlani, Carnage, KYLE e Tory Lanez e anche questa volta non fa eccezioni.

E’ in radio da venerdì 26 gennaio l’ultimo singolo “Him & I” insieme alla cantautrice americana Halsey.
Il brano ha già superato 159 milioni di stream su Spotify e 123 milioni di visualizzazioni su Vevo/YouTube, conquistando in poco tempo la Top 10 della classifica Globale di Spotify e di Shazam.

“The Beautiful and Damned”, che include 20 tracce estremamente personali, è uscito insieme a un corto in esclusiva per Apple Music in cui l’artista approfondisce le tematiche raccontate nel disco. Gerald Earl Gillum, questo il vero nome del rapper, si racconta in modo inedito e molto realistico, come mai prima d’ora. La storia inizia quando Gerald riscontrando delle limitazioni nella sua vita personale crea il personaggio di G-Eazy così da riuscire a superarle, vivendo come desiderava e diventando la rockstar che voleva essere. Con l’ascesa della star emergono anche i problemi: il suo “alter ego” G-Eazy cade in un costante cliché oscuro che lo porta a vivere vizi e dipendenze. Rifacendosi al romanzo di F.Scott Fitzgerald dallo stesso titolo, “The Beautiful and Damned” mostra come Gerald riesca a ripulire gli eccessi di G-Eazy con un duro lavoro quotidiano.

Per ulteriori informazioni clicca qui per saperne di più sulle date del tour

Newsletter

Guarda anche...

salute

Rischi per la salute derivanti dalla caduta dei tassi di vaccinazione nell’UE

Il calo della fiducia dell’opinione pubblica nella vaccinazione è una grande sfida che sta già …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi