Home | Sanremo | Sanremo 2018 | Eva con “Cosa ti salverà” in gara nella sezione Nuove Proposte Sanremo 2018

Eva con “Cosa ti salverà” in gara nella sezione Nuove Proposte Sanremo 2018

Eva è tra gli otto finalisti della sezione Nuove Proposte del 68esimo Festival di Sanremo con il brano “Cosa ti salverà” – in radio e su tutte le piattaforme digitali.

Una ballad con venature rock esaltate dalla voce calda e graffiante della cantautrice veneta. “Cosa ti Salverà” è un brano che invita a liberarsi dalle preoccupazioni del quotidiano e, partendo da noi stessi, a ricercare quello che può renderci davvero felici.

“Fogli da bruciare, tagli da cucire, briciole di novità. Lettere di scuse, tele da riempire, giorni da perderti. Cuori da incendiare, chili da smaltire, pezzi di normalità, frasi da finire prima di lasciarti andare. Cosa ti salverà”, cita il testo che vede la collaborazione del giovane e stimato autore Antonio Di Martino.

Nel video Eva ripara i ricordi su musicassette attraverso una futuristica apparecchiatura vintage. Scritto e diretto da Giacomo Triglia, con co-protagonista l’attore Alessandro Cosentini e girato nel centro storico di Cosenza in un’antica bottega di calzolaio.

Nata a Thiene, di professione tatuatrice, sino a 6 anni Eva ha vissuto con i genitori in un lunapark: una vita da nomade, ricca di esperienze fantastiche e inconsuete, centrali nella sua formazione. Ha poi studiato disegno e formato una band interamente al femminile, Le quote rosa, con la quale si è esibita in tutto il Veneto per diversi anni. È arrivata quindi a partecipare alla decima edizione di X Factor dove, grazie al lavoro svolto insieme a Manuel Agnelli, ha sperimentato generi musicali ai quali mai si era avvicinata prima, ha spinto la sua estensione vocale dove non credeva di poter arrivare, ma soprattutto ha acquisito una forte consapevolezza di sé, riuscendo così ad arrivare in finale.

Cantante, autrice, musicista, Eva ha già un vissuto importante: ha conquistato subito la stima di nomi eccellenti della musica come Manuel Agnelli (suo padre artistico), Giuliano Sangiorgi (autore del suo primo brano inedito pubblicato, “Voglio andare fino in fondo”) e Carmen Consoli (che l’ha scelta per l’apertura di alcuni suoi concerti). Eva in questi mesi si è così confrontata con diverse realtà e mood musicali, entrando in contesti molto vari e mostrando una straordinaria versatilità. E’ passata dal tour teatrale acustico della Consoli, alle aperture dei concerti partecipatissimi di Max Gazzè e degli Afterhours. Ha cantato in grandi festival musicali, dedicati soprattutto al rock e all’indie – come il MiAmi di Milano – dove è stata l’unica artista in cartellone proveniente da un talent -, l’Home Festival di Treviso e Collisioni a Barolo. Si è alternata sul palco di grandi star internazionali: a Firenze Rocks ha lasciato il microfono a Eddie Vedder, mentre a Suoni di Marca ha preceduto Franco Battiato.

Newsletter

Guarda anche...

piero-pelu

Sanremo 2018: quarta serata – Il live blog di Radio Web Italia

Continua il grande risultato di ascolti di questa edizione del Festival. A seguire la terza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi