Home | Teatro | “Delitto e castigo” in scena al Teatro Franco Parenti, dal 16 febbraio al 4 marzo

“Delitto e castigo” in scena al Teatro Franco Parenti, dal 16 febbraio al 4 marzo

Incubi, visioni al confine con la follia si alternano a scene di crudo realismo fra i vicoli di San Pietroburgo, bettole e squallide stanzine da cui si origlia, si respira con affanno, si piange e si ama. La parabola esistenziale di Raskolnikov che uccide per sentirsi un’anima eletta e non una persona qualsiasi è il punto di partenza per un’analisi profonda sul mistero dell’uomo e sull’impossibilità di ogni giudizio che punti a dividere gli esseri umani in buoni e cattivi, vittime e carnefici, salvati e dannati. Il giovane studente si macchia del delitto e poi sprofonda in uno stato mentale che alterna una lucidità cinica e graffiante a momenti di delirio convulso.

Attorno a lui ruotano personaggi deliziosi, dalla bella Sonja all’amico Razumichin, dalla vecchia usuraia uccisa per pochi spiccioli al disincantato Porfirji, e tanti altri in un affresco ricchissimo di umanità cui attingere per una vertiginosa discesa agli inferi.

Sala Tre
16 febbraio – 4 marzo 2018
DELITTO E CASTIGO

adattamento Alberto Oliva e Mino Manni
regia Alberto Oliva
con (in o.a.) Marco Balbi, Francesco Brandi, Maria Eugenia D’Aquino,
Massimo Loreto, Mino Manni, Sara Marconi, Giulia Merelli, Camilla Sandri, Riccardo Sinibaldi,
scene Alessia Margutti
costumi Simona Dondoni
musiche originali Gabriele Cosmi
disegno luci Alessandro Tinelli
assistente alla regia Sara Marconi
produzione Teatro Franco Parenti

ORARI
venerdì 16 febbraio; martedì 27 febbraio; venerdì 2 marzo h 20:45
sabato 17 febbraio; mercoledì 21 febbraio; sabato 24 febbraio; sabato 3 marzo h 21:00
domenica 18 febbraio; domenica 4 marzo h 17:00
martedì 20 febbraio; mercoledì 28 febbraio; giovedì 1 marzo h 20:30
giovedì 22 febbraio h 19:00
venerdì 23 febbraio h 19:30
domenica 25 febbraio h 15:45
matinée scolastica: 21 febbraio h 10.30

Newsletter

Guarda anche...

Wired Next Fest 2018

Wired Next Fest 2018: dal 25 al 27 maggio a Milano

Quali innovazioni ci attendono nel prossimo futuro? Quanto le nostre esistenze sono contaminate dalla tecnologia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi