Home | In Attualità | Neve e ghiaccio in mezza Italia

Neve e ghiaccio in mezza Italia

Temperature in calo e nevicate a bassa quota sulle regioni centromeridionali . Oggi è allerta meteo in puglia, Liguria Basilicata e Calabria. Primi fiocchi di neve anche ai Castelli Romani dove una forte nevicata ha interessato Velletri.

Neve in Liguria – A causa della forte nevicata che sta interessando l’A26 Genova Voltri-Gravellona Toce l’autostrada è stata chiusa ai mezzi pesanti e alle auto sprovviste di catene e pneumatici da neve fra i caselli di Genova Pr e la bretella Bettole Predosa. Il traffico pesante viene deviato verso Savona (per chi sale verso Alessandria) o sulla A7 Genova-Milano all’altezza della bretelle Bettole Predosa, per chi scende verso la Liguria.

Allerta gialla in Puglia – La Protezione civile ha emesso un’allerta gialla (criticità ordinaria) per il rischio legato a nevicate sulla Puglia centro-settentrionale, rischio idrogeologico, idraulico, di piogge a carattere temporalesco e vento su tutta la Puglia a partire dalla mattinata di oggi e per la giornata di domani. Il maltempo previsto sull’intera regione sarà originato dal rapido transito di un impulso instabile, accompagnato da afflusso di aria fredda, con conseguente calo delle temperature e nevicate. In particolare sono previsti venti forti sulla Puglia meridionale e temperature minime basse nelle zone interne della regione. Sin dalla mattinata si prevedono precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio sulla Puglia meridionale con quantitativi moderati e inoltre si attendono nevicate, al di sopra dei 300- 600 metri. Pertanto, la Protezione civile raccomanda la massima attenzione nella guida di veicoli e di moderare la velocità. Attenzione, inoltre, al rischio di caduta alberi sulle strade a causa del forte vento.

Chiuse le scuola nell’isola d’Elba – Maltempo all’isola d’Elba, chiuse le scuole a Marciana (Livorno) per neve e ghiaccio. Intorno alle 5.30 di stamani ha cominciato a nevicare nella zona alta dell’isola a ridosso del monte Capanne e del monte Perone e sull’abitato di Marciana. Il manto nevoso, tra i cinque e i dieci centimetri, e il ghiaccio hanno bloccato temporaneamente la circolazione della strada che collega Poggio e Marciana, fanno sapere dalla prefettura elbana, così, il sindaco Anna Bulgaresi ha deciso di firmare un’ordinanza per chiudere le scuole di infanzia, elementari e medie dell’istituto comprensivo Lupi del paese. Nel frattempo sono già al lavoro i mezzi spargisale del comune e della provincia per liberare la strada. Non si segnalano al momento, precisano i carabinieri di Portoferraio (Livorno), altre particolari criticità nel resto dell’isola.

Emilia Romagna sotto zero – Temperature sotto lo zero e rischio gelate in Emilia Romagna dopo pioggia e neve cadute negli ultimi giorni, in particolare sull’Appennino: è quanto prevede il centro meteo regionale Simc Arpae, deputato alla diffusione dei bollettini meteo. Salvo novità delle prossime ore, non sono comunque previste particolari allerte e la situazione temperature dovrebbe migliorare già da domani: in attenuazione, con tendenza all’esaurimento, i fenomeni legati alla perturbazione che sta attraversando la regione, che ha visto deboli piogge e neve fino a quote pedecollinari, e un significativo abbassamento delle temperature.

Fiocchi di neve nei Castelli Romani – Castelli romani innevati da questa notte. i Comuni di Nemi, Rocca Priora e Rocca di Papa si sono svegliati imbiancati da uno strato di neve. Disagi alla circolazione su via dei Laghi e in alcune strade provinciali come la via Nemorense. Da circa un’ora, è in corso a Velletri una abbondante nevicata. I primi fiocchi sono scesi alle 8.30 circa, ma il flusso è aumentato poco dopo le 9. Inizialmente la neve faceva un misto con la pioggia poi, invece, è cominciata a scendere abbondante posandosi sulle auto e sui tetti che appaiono imbiancati. Al momento pare non vi siano ripercussioni sul traffico e le scuole restano aperte anche se alcuni genitori hanno preferito andare a riprendere i propri figli . Al momento osservata speciale è la Via Dei Laghi.

Newsletter

Guarda anche...

roma

Roma si sveglia sotto la neve

La neve era annunciata, la neve è arrivata: Roma si sveglia sotto una spessa coltre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi