Home | In Cultura | Al via sabato 24 marzo la nuova stagione culturale di Verbania

Al via sabato 24 marzo la nuova stagione culturale di Verbania

Al via la nuova stagione culturale di Verbania. Il primo appuntamento è con la MOSTRA DELLA CAMELIA di sabato 24 e domenica 25 marzo a Verbania Pallanza, nella splendida cornice di Villa Giulia.

“Una stagione di eventi ricca, interessante e varia, è quella che offriamo ai cittadini e ai molti turisti che visitano e apprezzano il nostro lago e paesaggio – afferma il Sindaco Silvia Marchionini – Un calendario (costruito con il rinato Museo del Paesaggio, con il Centro Eventi Il Maggiore e con il contributo della Pro Loco e delle associazioni cittadine) che vuole animare le serate primaverili ed estive con eventi organizzati in ogni parte della città. Un programma di iniziative pensate per valorizzare le bellezze naturali che ci contraddistinguono: concerti, eventi, festival e sagre, mostre, manifestazioni sportive e culturali nei centri storici, ville e lungolago. La speranza è che, anno dopo anno, le molte novità introdotte incontrino il favore del pubblico e servano a rendere la nostra città più viva, animata e partecipata”.

Newsletter

Guarda anche...

editoria-e-giardini

Verbania. Editoria e Giardini: salone del libro sul giardino

Da sabato 1 a domenica 9 settembre si svolgerà a Verbania Pallanza, nella meravigliosa cornice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi