Home | Moda | La frangetta torna di moda

La frangetta torna di moda

La frangetta torna di moda. Se la provi una volta difficilmente l’abbandoni, come dimostrano tutte le celebrities di ieri e di oggi che hanno fatto della frangetta il loro look identificativo, a cominciare da Louise Brooks che la lanciò negli Anni Venti e a cui Guido Crepax si ispirò per creare il personaggio Valentina, fino a Audrey Hepburn, da Isabella Rossellini a Cara Delevingne o a Emma Watson. Come dimostra anche Anna Wintour, l’iconica direttrice di Vogue Usa, che nel tempo non ha mai abbandonato il classico caschetto con frangia piena illuminato da colpi di sole biondo cenere.
Mille i motivi per preferite la frangia. Incornicia il viso, nascondendo fronti troppo alte o troppo basse, o peggio ancora segnate delle rughe. La frangia valorizza i lineamenti, soprattutto gli occhi e accorcia volti troppo lunghi, addolcendo anche quelli troppo spigolosi. Ma bisogna solo scegliere la frangia giusta, visto che secondo la forma si adatta ad ogni viso: piena, sfilzata, netta, cortissima.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi