Home | Festival | Ecco i numeri del 33esimo Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions

Ecco i numeri del 33esimo Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions

Si è appena concluso il 33esimo Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions (20-24 aprile 2018) che ha visto un aumento del 20% delle presenze in sala (da 18.000 del 2017 ai 21.500 del 2018) con un giorno in meno di programmazione, mentre è confermato il successo degli eventi off con oltre 5.100 persone.

Un andamento che conferma il forte senso di comunità che ha pervaso il festival, caratterizzato da quello spirito cinefilo, militante e pop che da sempre lo contraddistingue, un racconto-testimonianza sui diritti LGBTQI attraverso i concorsi cinematografici, gli Eventi Speciali e OFF. In aumento anche il numero dei partner culturali del Festival.

Diretto da Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba, il 33esimo Lovers Film Festival ha visto la partecipazione di ospiti internazionali, a partire da Rupert Everett, che ha presenziato all’anteprima nazionale del film The happy prince che lo vede nella duplice veste di attore e regista. Illustri esponenti del mondo dello spettacolo e della cultura hanno animato i 5 giorni del festival: dalla madrina Valeria Golino, al presentatore Pino Strabioli, dagli ospiti musicali Francesco Gabbani, Nina Zilli, Immanuel Casto, ai giurati Pif, Concita De Gregorio, Margherita Giacobino, Lucia Mascino, Davide Scalenghe, Olga Gambari e Cosimo Terlizzi. Importante l’apporto al festival anche di molte personalità legate al mondo LGBTQI come Francesca Vecchioni o la senatrice Monica Cirinnà.

 

Ecco i numeri del 33esimo Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions:

5 giorni di programmazione (1 in meno rispetto al 2017)

26.600 presenze tra sala ed eventi off

2 anteprime sold out

81 titoli in programma

6 anteprime mondiali

4 anteprime europee

52 anteprime nazionali

24 nazioni rappresentate

4 sezioni competitive e 4 Giurie

1 nuovo evento Industry

4 premi in denaro

11 location

11 eventi off

20 performance live

3 masterclass

1 workshop

10 talks

1 percorso espositivo

24 partner

7 media partner

100 studenti coinvolti

50 volontari

515 accrediti emessi (con un incremento di oltre il 20%) di cui 87 giornalisti

20.000 followers sui social network (Facebook, Twitter e YouTube) con un incremento del 20%

10.000 programmi distribuiti

2.000 scatti fotografici

30 video di cui 1 teaser, 1 spot e 5 pillole giornaliere

Newsletter

Guarda anche...

Syndone

Syndone: il 25 novembre al Teatro Piccolo Regio di Torino con Mysoginia

Mysoginia, l’ultimo album dei Syndone (pubblicato da Maracash Records), è diventato uno spettacolo multimediale che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi