Home | Dischi & Novità | 5 Seconds Of Summer: “Youngblood” il nuovo singolo in radio da venerdì 29 giugno

5 Seconds Of Summer: “Youngblood” il nuovo singolo in radio da venerdì 29 giugno

“Youngblood”, il nuovo album dei 5 Seconds of Summer (5SOS), disponibile dal 15 giugno in tutti i negozi e negli store digitali, è il terzo album in studio (dopo il disco di debutto “5SOS” (2014) e il successivo “Sounds Good Feels Good” (2015)) che ha debuttato al primo posto della Billboard 200.

Con “Youngblood” i 5SOS sperimentano nuovi parametri musicali, mantenendo ferme le loro radici e il loro inconfondibile sound che li ha resi ormai riconoscibili ai fan.

“Youngblood” – la canzone che dà il titolo all’album – è una smash hit, che conta oltre 150 milioni di stream. Il singolo è stato inserito nella prima posizione sia nella più importante pop playlist di Apple Music ,“Today’s Hits”, sia nella playlist di Spotify “Today’s Top Hits”. Il brano è anche entrato nella global Top 10 di Spotify, è stato per tre settimane ai primi posti della classifica dei singoli in Australia e al numero 1 in Nuova Zelanda.

Rolling Stone USA racconta, “La canzone ha un ritmo incalzante e alterna versi delicati e potenti cori”; Alternative Press definisce il brano, “sorprendente.” “Youngblood” segue il primo singolo estratto dall’album , “Want You Back” che ha debuttato al primo posto su iTunes in oltre 18 paesi all’inizio di quest’anno.

Dopo l’incredibile successo del tour 5SOS3 -cominciato a marzo in Europa- la band ha annunciato le date del loro “Meet You There” Tour. Le 25 date nel Nord America iniziano il 27 agosto da Toronto, il tour include diversi anfiteatri come l’ Aragon Ballroom a Chicago, (8 settembre) e il Greek Theatre di Los Angeles (12 ottobre). Il “Meet You there Tour” farà tappa in Italia il 17 novembre al Mediolanum Forum di Milano.

I 5SOS, dopo più di cinque anni trascorsi tra la registrazione e i live dei due album precedenti, si sono trasferiti dall’ Australia a Los Angeles per trovare nuovi collaboratori e nuove idee. La maggior parte del nuovo album è stato scritto e registrato con Carl and Rami, il team svedese di produttori e autori che hanno lavorato anche con Nicki Minaj e Madonna. Altri collaboratori sono stati Andrew Watt e Ali Tamposi (Camilla Cabello), il musicista e produttore Mike Elizondo (Dr. Dre, Eminem, Fiona Apple), Noah Passovoy (Maroon 5), J Kash (Maroon 5, Charlie Puth), Asia Whitacre (Hailee Steinfeld, Zedd) e Andrew Goldstein (Linkin Park, Simple Plan).

I 5SOS sono l’unica band nella storia degli Stati Uniti a vedere i loro primi tre album entrare al primo posto della Billboard 200. Il loro album di debutto del 2014, “5SOS”, ha venduto più di tre millioni di copie in tutto il mondo, con 1 milione e mezzo di album e più di 4 milioni e mezzo di singoli venduti solamente negli Stati Uniti . Il secondo disco del 2015, Sounds Good Feels Good, ha raggiunto il primo posto nella classifica di 12 paesi, tra cui gli USA, la Gran Bretagna e l’Australia. La band -Luke Hemmings (chitarra e voce), Michael Clifford (chitarra e voce), Calum Hood (basso e voce) e Ashton Irwin (batteria e voce) – ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti: American Music Award, People’s Choice Award, iHeartRadio Music Award, 5 MTV European Music Awards, 2 ARIA Awards e MTV Video Music Award.

Newsletter

Guarda anche...

5SOS

5SOS: la band torna in Italia il 17 novembre al Mediolanum Forum di Milano

Dopo l’incredibile successo del tour 5SOS3 -cominciato a marzo in Europa con tappe a Londra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi