Home | Cantanti | Dalla Calabria ad Amburgo: Armando Quattrone conquista l’Europa e torna in Italia con il brano “Quando Si”

Dalla Calabria ad Amburgo: Armando Quattrone conquista l’Europa e torna in Italia con il brano “Quando Si”

“Sbarca” in Italia Armando Quattrone. Per la prima volta l’artista calabrese promuove nella sua terra natale il singolo ‘Quando Si’.
Famoso all’estero proprio per aver portato la tradizione musicale italiana mescolata al suono contemporaneo e latino, è pronto a far conoscere la sua musica anche nel Bel Paese. Armando vive ad Amburgo, a due passi da dove i Beatles hanno avuto i loro primi ingaggi per suonare dal vivo.

In ogni caso la Calabria resta la sua bandiera. La Calabria è un punto di partenza, ma allo stesso tempo anche un punto di arrivo. Le sue radici affondano nella tarantella calabrese, ma anche nel reggae giamaicano ‘old school’.

E così nasce ‘Quando Si’, singolo che anticipa la pubblicazione del suo atteso album di inediti ‘Calabria’, prevista per il prossimo 7 luglio.

Il brano, pubblicato da Universal Music e realizzato con il celebre Team di produttori amburghesi Madizin –  che hanno lavorato tra le varie anche alle hit di Glasperlenspiel, Alvaro Soler, Lena e Frida Gold – è scritto in italiano dallo stesso Armando Quattrone e interpretato con una creatività orgogliosamente nostrana che va oltre i confini nazionali.

Armando Quattrone nasce in un piccolo borgo della costa calabrese. Italiano, amburghese d’adozione, cittadino del mondo. Laureato con 110 e lode in Scienze Politiche all‘Università di Bologna, arriva ad Amburgo per un Dottorato sulla politica italiana. Da ragazzino forma la sua prima band organizzando i  primi concerti, mentre la musica continua a non mollare la presa per permettergli di realizzare il suo sogno. Armando decide di portare le sue canzoni all’estero, viaggiando in giro per l’Europa in compagnia della sua chitarra e di un piccolo taccuino. Finchè giunge ad Hamburg, ‘la Porta del Mondo’, che non lo lascia più andare: il cantautore italiano vive infatti da alcuni anni nella città anseatica sfornando acclamati successi discografici , sempre appassionatamente in viaggio tra il nostro Bel Paese e la Germania quando non è impegnato con i numerosi concerti programmati in giro per l’Europa.

Nel 2015 ha festeggiato il successo in  Germania con il singolo ‘Positivo’, programmato per tutta l’estate in radio e scelto per lo spot tv dell’Aperol’.

Ha recentemente aperto i concerti in Germania di Max Gazzé, Ermal Meta e Brunori Sas e lo scorso anno si è divertito a riscaldare il pubblico romano durante il concerto dell’Epifania a Piazza Navona, facendolo scatenare al ritmo delle sue canzoni.

Il videoclip di ‘Quando Si’ – prodotto da Marvin Ströter e Viktor Heinz  e arrivato a due mesi dalla pubblicazione a circa 70.000 visualizzazioni – è stato realizzato presso la meravigliosa location dell’Isola di Dino (Calabria) all’interno di una villa con terrazza vista mare, una vera festa tra amici e appassionati amori estivi al ritmo del latin pop di Armando Quattrone, dove i giovani e bellissimi protagonisti durante le riprese hanno ballato e celebrato il cielo rosa tramonto per tre giorni baciati dal sole, tra le telecamere e le note di questo travolgente singolo!

Newsletter

Guarda anche...

Armando Quattrone

Armando Quattrone presenta su Radio Web Italia il nuovo album “Calabria”. Intervista

Mercoledì 11 luglio alle 18.15, Armando Quattrone presenta su Radio Web Italia il nuovo album …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi