Home | Teatro | Cult of Magic presenta la performance “Le Serpent Rouge” al Teatro Continuo Burri

Cult of Magic presenta la performance “Le Serpent Rouge” al Teatro Continuo Burri

Mercoledì 11 luglio alle ore 20.00, presso il Teatro Continuo Burri all’interno di Parco Sempione a Milano, il collettivo Cult of Magic presenta la performance “Le Serpent Rouge” tratta dall’omonimo poemetto scritto da Louis Saint-Maxent nell’ottobre 1966.

La scelta della location del Teatro Continuo Burri nasce dalla volontà del collettivo di promuovere e dare maggiore vita a questo luogo. L’avveniristico teatro, progettato dall’architetto Alberto Burri nel 1973 e donato alla città di Milano per un utilizzo sociale e aggregativo, oggi risulta ancora essere utilizzato in minima parte rispetto alle reali potenzialità.

Una performance da godere all’aria aperta, in una sera d’estate, nel magico momento del tramonto, immersi nel verde di Parco Sempione.

Dichiarano gli artisti: “Forte è stata l’esigenza di creare circolarità unendo le nostre competenze per ottenere un prodotto in cui nessun’arte è di supporto all’altra. Abbiamo così trovato un punto d’incontro e di equilibrio tra musica, suono, movimento e corpo per raccontare un viaggio fatto di immagini e suggestioni tratte dal pometto a cui ci siamo ispirati”.

Le Serpent Rouge è una performance ibrida a metà strada tra un live musicale e uno spettacolo di danza frutto dell’incontro tra la coreografa Samira Cogliandro e il compositore Francesco Sacco.

Il libretto è diviso in tredici brevi capitoli, ciascuno titolato col nome dei dodici segni zodiacali a cui si aggiunge il segno del serpentario. I segni zodiacali sono un pretesto per accompagnare il pubblico in un percorso che conduce alla scoperta del divino femminile (o femminino sacro) nelle sue diverse declinazioni e manifestazioni. La scoperta è resa possibile grazie alle chiavi interpretative fornite dai personaggi, dalle immagini e dalle musiche che danno vita alla performance.

Per tutta la durata della performance, in scena sono presenti tre danzatrici e un musicista che presenterà dal vivo l’Album “:O” (DuepuntiO) integrandolo con composizioni realizzate appositamente per Le Serpent Rouge.

La parte musicale è caratterizzata dall’impiego di strumenti acustici ibridati da sintetizzatori modulari, sequencer, oscillatori analogici, arpeggiatori e theremin.

In caso di maltempo, l’evento verrà rimandato in data da definirsi.

Ingresso libero e gratuito

Newsletter

Guarda anche...

Festival delle lettere 2018

Festival delle lettere 2018: dal 4 al 7 ottobre a Milano

Si svolgerà dal 4 al 7 ottobre tra il Laboratorio Formentini, il Teatro Filodrammatici e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi