Home | Eventi | Vince Pastano: la chitarra di Vasco guida la carica rock al Fulcino Park

Vince Pastano: la chitarra di Vasco guida la carica rock al Fulcino Park

foto Danilo D'Auria

Il Campus Industry ha fatto le cose in grande. Realizzato in collaborazione con Ratafià Teatro Bar, Birrificio del Ducato, Positive River e Punto Guitars, e giunto alla sua terza edizione, il Campus Beer Fest valica i confini della città di Parma ed “esce” per portare gli spettatori al fresco del meraviglioso parco della Villa Del Fulcino (Fulcino Park), Via Buozzi 3 a San Polo di Torrile. Tre serate, dal 13 al 15 luglio, dove tra i tanti gruppi della zona – 6 al giorno, più dj set a seguire – spicca lo special guest Vince Pastano: il chitarrista e direttore artistico di Vasco suonerà domenica 15 con i suoi Pulp Dogs. Inizio spettacoli sempre alle 19:00, ingresso e parcheggio gratuiti.

L’occasione estiva migliore in cui ascoltare la musica rock e non solo, in una tre giorni in cui le band locali porteranno i loro brani originali e i tributi alle più grandi formazioni – rigorosamente a base di chitarre – di tutti i tempi, come Metallica, AC/DC e Led Zeppelin. Anche l’offerta enogastronomica non è da meno: le specialità dei migliori food truck, cocktail bar e 12 diversi tipi di birre artigianali sono solo la punta dell’iceberg della cornice dell’evento musicale.

Tra le tante band, l’ultima sera il palco sarà calcato dai Pulp Dogs, formazione che ripropone in salsa pulp i motivi tratte dalle colonne sonore dei film di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez. I Pulp Dogs sono un’idea partorita dalle menti dei chitarristi Vince Pastano – che dal 2014 entra ufficialmente a far parte della band di Vasco Rossi, oltre a essere il direttore artistico del Blasco – e Antonello D’Urso (F. Battiato, L. Carboni, A. Branduardi).
Pastano l’estate scorsa è stato uno dei protagonisti di Modena Park 2017, il potentissimo evento per i 40 anni di carriera di Vasco Rossi che, con 220 mila spettatori, ha battuto il record del concerto con il più alto numero di spettatori paganti. Instancabile ed eclettico, nel 2012 ha fondato a Bologna l’etichetta discografica Liquido Records, insieme ad altri musicisti. Nella sua carriera Vince ha collaborato anche con molti altri artisti di primo piano, tra cui Hiroko Kouda, Lucio Dalla, Roberto Terzani (Litfiba), Roy Paci, Eugenio Bennato, Fabri Fibra e Zibba.

PROGRAMMA

13 Luglio | dalle 19.00 alle 4.00:
Visionquest, Angerfish, RedRum04, Anesthesia (Metallica tribute), Angus Mey (AC/DC tribute), DancingDogs (Led Xeppelin tribute). Aftershow a cura di Marco Pipitone.

14 Luglio | dalle 19.00 alle 4.00:
Animanimale, Lord Scaffardington, Fleem, Overedge, Hotel Monroe, TBA,Tracks5. Aftershow a cura di Paolo Baldes.

15 Luglio | dalle 19.00 all’1.00:
Kiras, Queens&Ace (Motorhead Tribute), NoFilters, Pulp Dogs, Bioscrape.

Newsletter

Guarda anche...

Stef Burns

Stef Burns League, seconda tranche del 'Roots & Wings Tour'

Dopo l’esordio con What Doesn’t Kill Us, esce Miracle Days secondo singolo, e video, tratto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi