Home | Moda | Pietro Ferrante dedica una capsule di anelli ai Grandi della Musica

Pietro Ferrante dedica una capsule di anelli ai Grandi della Musica

L’eclettico jewelry designer ha appena dato forma a una linea di ring unisex in argento 925 ispirati ad icone rock

Dai mitici Elvis Presley e David Bowie ai Rolling Stones, passando per Led Zeppelin, Patti Smith, Bon Jovi, AC/DC e Bruce Springsteen.

È dedicata ai big della Musica mondiale di tutti i tempi, la nuova capsule collection di anelli firmata dall’eclettico jewelry designer, Pietro Ferrante.

Una linea costellata da esclusivi ring unisex in argento 925, realizzati interamente a mano in Italia grazie all’antica tecnica della cera persa, che traggono ispirazione da indiscusse icone rock.

Si va così dall’anello in stile punk ricoperto di minuscole borchie che strizza l’occhio ai Sex Pistols, a quello dai tratti “spigolosi” in 3d dedicato ai The Chash, da quello con trama intrecciata come le ballad degli Aerosmith a quello ricoperto di foglioline di rosa in onore dei Guns n’ Roses.

Dodici autentiche fedine, curate nei minimi dettagli, adatte ad ogni occasione, outfit e stagione dell’anno.

Newsletter

Guarda anche...

Orecchini unisex strong&rock style, l’ultima novità firmata Pietro Ferrante Jewels

Sono interamente in argento 925 e in perfetto rock style gli ultimi arrivati in casa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi