Home | In Attualità | Uffizi di Firenze. Il canale Instagram supera quota 150mila follower

Uffizi di Firenze. Il canale Instagram supera quota 150mila follower

Il canale Instagram degli Uffizi di Firenze ha superato quota 150mila follower, primo in Italia fra i musei di arte antica e fra i musei statali. Dall’inizio dell’anno la crescita è stata di oltre il 50%. Il numero medio di like su ogni post è di 3.467, con una media di 23 commenti.

Le opere più apprezzate sono La nascita di Venere del Botticelli (13.278 like), la Medusa del Caravaggio (9.827) e Giuditta decapita Oloferne di Artemisia Gentileschi (9.496).

“Il successo globale del canale Instagram degli Uffizi – afferma Eike Schmidt, direttore delle Gallerie – è anche un successo di conoscenza, di educazione, perché ogni giorno proponiamo un’immagine delle collezioni e un’interpretazione storico-artistica, e spesso pure un brano di poesia del passato e del presente. Questa formula ha trovato tanti seguaci in tutto il mondo: è rigorosamente bilingue in italiano e in inglese, per tutte le età tutte e le generazioni, e infatti siamo il museo che cresce di più in tutto il mondo su Instagram”.

Newsletter

Guarda anche...

maxxi

Maxxi di Roma: gli appuntamenti della settimana tra arte, letteratura, musica e design

Una settimana ricca di appuntamenti quella che si apre martedì 27 novembre con Let’s all …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi