Home | Tempo d'Europa | Ryanair. Ue: competenza diritti passeggeri è di autorità Paesi

Ryanair. Ue: competenza diritti passeggeri è di autorità Paesi

In materia di concorrenza, “la Commissione Ue ha l’autorità legale di portare le compagnie di fronte alla Corte Ue e prendere iniziative legali, ma questo non ricorre per” eventuali violazioni “dei diritti dei passeggeri dei voli. In questo caso bisogna rivolgersi alle autorità nazionali, e sono loro che hanno la competenza di portare avanti i casi, con le compagnie, in modo individuale”. Così una portavoce della Commissione Ue, a chi chiede se alla luce delle numerose, recenti, cancellazioni di Ryanair, non ritenga di guardare al fenomeno in modo più approfondito.

Newsletter

Guarda anche...

corte-ue

Corte UE: al via la causa d’impugnazione di sentenze Tribunale UE su esenzioni fiscali di immobili adibiti a scuole o strutture ricettive da determinati enti

Lussemburgo, 6 febbraio 2018. Ha avuto luogo dinnanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione europea la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi