Home | Eventi | Notte della Taranta 2018: in 150mila per il Concertone

Notte della Taranta 2018: in 150mila per il Concertone

Sono 150mila gli appassionati di pizzica attesi stasera a Melpignano per il Concertone finale della 21esima edizione della Notte della Taranta. Il pubblico è già cominciato ad arrivare per suonare il tamburello e danzare al tramonto, nel piazzale dell’ex convento degli Agostiniani. Sul mega palco, a fare da sfondo all’evento, c’è un grande sole di luminarie che splenderà per tutta la notte. Prima che il Concertone abbia inizio, sì terrà un minuto di raccoglimento per le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova, e per quelle della piena del torrente Raganello in Calabria dove sono morti anche tre pugliesi.

Momento conclusivo delle 18 tappe del Festival itinerante al quale hanno partecipato 550mila persone, il Concertone richiama spettatori da ogni parte del mondo nel piccolo comune della Grecìa salentina, abitato da meno di tremila persone. Ieri sera in migliaia hanno già assistito alle prove generali, particolarmente incuriositi dalle performance della pop star italoamericana LP.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi