Home | Tempo d'Europa | Copyright: campagna industria musica Uk

Copyright: campagna industria musica Uk

L’industria musicale del Regno Unito si mobilita in vista del voto cruciale sulla direttiva Ue sul copyright, previsto al Parlamento europeo il 12 settembre.

Lancia la campagna e la petizione #LoveMusic, è a favore della direttiva e appoggia in particolare l’articolo 13. E’ quello che sposta l’onere della responsabilità per le violazioni del diritto d’autore alle piattaforme, costringendole a riadattare i loro meccanismi di protezione dei contenuti e ad eliminare i contenuti degli utenti su richiesta dei titolari dei diritti.

“Ci sono ci persone e aziende tecnologiche che cercano con ogni mezzo di bloccare un cambiamento che significherebbe un accordo più equo per quasi tutti nel business musicale del Regno Unito. Abbiamo urgentemente bisogno di aiuto per impedire che ciò accada e per garantire che musicisti, creatori e a tutti nell’industria musicale non sia negata una giusta ricompensa per il loro lavoro”, spiegano sul sito Ukmusic.org gli ideatori della campagna che si rivolgono all’Ue.

Newsletter

Guarda anche...

MIA – Musica Indipendente Associata

Nasce MIA: Associazione di categoria a tutela della musica indipendente

MIA – Musica Indipendente Associata è l’Associazione di categoria italiana che rappresenta e promuove gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi