Home | Dischi & Novità | Marco Ligabue: da oggi in radio “Quante vite hai”, il nuovo singolo

Marco Ligabue: da oggi in radio “Quante vite hai”, il nuovo singolo

Da oggi, venerdì 19 ottobre, è disponibile in digital download, sulle piattaforme streaming e in rotazione radiofonica “QUANTE VITE HAI”, il nuovo singolo di MARCO LIGABUE, prodotto da Corrado Rustici.

L’artista, che ha da poco concluso un tour estivo in 50 piazze italiane, per festeggiare l’ennesimo anno ricco di soddisfazioni ci svela il suo lato più romantico con questo nuovo brano. Se le canzoni sono lo specchio più immediato della società in cui viviamo, fatta di slogan brevi e titoli a effetto che tendono poi a sparire in base alla moda del momento, “Quante vite hai” va in un’altra direzione: è una richiesta di condividere con la persona amata tutte le vite future. Prenotarsi per tutte le vite future è una grande dichiarazione d’amore, è condividere un percorso dove si conosce il punto di partenza ma non il punto di arrivo.

Per sottolineare il concetto di tempo che va oltre questa vita, Marco Ligabue ha deciso di girare il videoclip che accompagna il brano in una delle città più spettacolari d’Italia: la bellissima Matera. Con la magia unica dei suoi Sassi è tra le più antiche città del mondo, dal 1993 dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, sarà Capitale Europea della Cultura per il 2019.

La regia del video è stata affidata all’esordiente Nicola Torrisi, giovanissimo regista, scelto per le sue tecniche di ripresa e montaggio all’avanguardia. Il ritmo delle immagini e del playback, insieme ai fotogrammi unici di Matera, creano un binomio di musica e bellezza che Marco ha sempre rincorso.

Piccola curiosità: nel finale della canzone Marco ha voluto rendere un piccolo omaggio a uno dei cantautori che lo hanno segnato: Lucio Battisti.

Newsletter

Guarda anche...

Marco Ligabue

Intervista. Marco Ligabue ospite dei microfoni di Radio Web Italia

Disponibile in digital download, sulle piattaforme streaming e in rotazione radiofonica “Quante vite hai”, il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi