Home | Firenze | Dire Straits Legacy all’Obihall di Firenze

Dire Straits Legacy all’Obihall di Firenze

Alle spalle una serie di sold-out negli Usa e una trionfale data a Helsinki. All’orizzonte un tour italiano che promette scintille e che sabato 24 novembre ferma all’Obihall di Firenze (ore 21): Dire Straits Legacy!

La formazione nata dall’amore e dalla passione per la musica dei Dire Straits sbarca nel Belpaese e la sorpresa è grande: la stellare line-up segna il ritorno di Jack Sonni, storico chitarrista dei Dire Straits che ha partecipato all’album “Brothers in arms” e alla successiva tournée mondiale.

“Sono entusiasta di tornare in Italia a suonare, con i miei amici ed incredibili musicisti, nei DSL Dire Straits Legacy. È un onore farne parte e riproporre quella musica che è stata una meravigliosa esperienza in comune e ci lega come una famiglia con animi affini – racconta Jack Sonni – eseguire queste canzoni leggendarie mi riporta alla memoria incredibili ricordi, così come regala grande gioia al pubblico. Mi diverto tantissimo a suonarla ancora, specialmente con questi musicisti. Quale miglior motivo per riunirci e festeggiare insieme!”.

Il tour sarà l’occasione per rivivere la magia dell’indimenticabile repertorio dei Dire Straits, con brani come “Money for Nothing”, “So Far Away”, “Sultans of Swing”, “Walk of Life” e tante altre hit, ma anche per ascoltare alcune canzoni del nuovo album di inediti “3 Chord Trick” prodotto da Phil Palmer e Alan Clark.

La band è una sorta di dream team del rock e tanti sono i legami con gli indimenticati Straits: oltre alla chitarra di Jack Sonni, vedremo Alan Clark alle tastiere (lo scorso aprile si è recato a Cleveland per ritirare l’ambito riconoscimento della Rock and Roll Hall of Fame come membro dei Dire Straits). E ancora, Danny Cummings alle percussioni e Phil Palmer alle chitarre (entrambi hanno partecipato all’On Every Street World Tour nei ’90), e la strepitosa sezione ritmica formata da Trevor Horn al basso e Steve Ferrone alla batteria (già al fianco di Eric Clapton, Tom Petty, Duran Duran), con gli italiani Marco Caviglia, voce e chitarra, e Primiano Di Biase alle tastiere.

I biglietti per il concerto fiorentino (posti numerati da 28 a 59 euro) sono in prevendita nei punti Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it (tel. 892.101). Info tel. 055.667566 – 055.6504112 – www.bitconcerti.it). Per chi lo desidera si sono anche i biglietti speciali “vip legacy” che comprendono il meet & greet con la band, il cd e il pass celebrativo (info www.dslegacy.com).

DIRE STRAITS LEGACY – Nel 2013 l’incontro con l’agenzia We4Show – a new concept for the show (management della band in tutto il Mondo), dà il via al progetto che decide di produrre e promuovere, con grande passione, questa musica di indiscussa qualità. Arriva così la prima tournée, con una formazione con Phil Palmer, Pick Withers, Danny Cummings, Jack Sonni, Mel Collins e i romani Marco Caviglia, Primiano DiBiase e Maurizio Meo. Cinque concerti sold-out. Non molto tempo dopo, arriva un secondo tour, per il quale anche John Illsley e Steve Ferrone si aggiungono al gruppo. Una serie di nove date e un’esibizione all’evento finale del 97° Giro d’Italia, dove sono acclamati da oltre 20 mila persone. Nel corso degli ultimi anni ci sono stati vari cambi di formazione, fino a quella attuale formata da: Alan Clark (tastiere, hammond e cori), Phil Palmer (chitarre), Trevor Horn (basso) Danny Cummings (percussioni e cori), Mel Collins (sax), Steve Ferrone (batteria), Marco Caviglia (voce e chitarra), Primiano Dibiase (tastiere) e Jack Sonni (Special guest – chitarra). Nell’ultimo periodo l’attività della band è stata intensa con concerti in tutta Europa e Sudamerica e la pubblicazione dell’album di inediti “3ChordTrick” nel corso del 2017, ed un nuovo tour in Brasile a Gennaio 2018.

Newsletter

Guarda anche...

Dire Straits Legacy

Dire Straits Legacy: il DSL European tour sbarca Oltreoceano

Il “DSL EUROPEAN TOUR” dei DSL Dire Straits Legacy sbarca Oltreoceano e diventa… “WORLD TOUR”. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi