Home | Teatro | Cesare Bocci e Tiziana Foschi in “Pesce d’aprile”: anteprima italiana dello spettacolo al Teatro Comunale di Cagli

Cesare Bocci e Tiziana Foschi in “Pesce d’aprile”: anteprima italiana dello spettacolo al Teatro Comunale di Cagli

“Pesce d’Aprile” è il racconto di un grande amore: un’esperienza di vita reale, toccante, intima e straordinaria, vissuta da un uomo e da una donna, interpretati da Cesare Bocci e Tiziana Foschi. La supervisione alla regia è di Peppino Mazzotta.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico, scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci e edito da Sperling & Kupfer, “Pesce d’Aprile” in meno di un anno ha venduto più di diecimila copie. Da qui l’esperienza che si fa spettacolo: giovedì 29 novembre è prevista l’anteprima italiana aperta al pubblico al Teatro Comunale di Cagli, mentre la tournée di “Pesce d’Aprile” durerà fino alla primavera del 2019.

Lo spettacolo è completamente preparato a Cagli, con un residenza di tutta la compagnia al Teatro Comunale della durata di 10 giorni, a riprova che la piccola città marchigiana sta è ormai un’officina teatrale di portata nazionale.

Un testo vero, lucido, ironico e commovente, che racconta come anche una brutta malattia può diventare un atto d’amore. Cesare e Daniela, come Cesare Bocci e la sua compagna nella vita reale, metteranno a nudo, d’improvviso, tutta la loro fragilità, dimostrando quanto, come per il cristallo, essa si possa trasformare in pregio, grazie ad un pizzico di incoscienza, tanto amore e tantissima voglia di vivere.

Tra il riso e il pianto, nel corso della pièce si delinea il profilo di una donna, prigioniera di un corpo che smette di obbedirle, e di un uomo, che da compagno di vita diventa bastone, nutrimento, supporto necessario. Una lotta alla riconquista della propria libertà, che ha lo scopo di trasmettere messaggi di positività e forza di volontà, anche di fronte alle sfide più difficili che il quotidiano spesso ci impone. Grazie anche al coinvolgimento di Anffas Onlus – Associazione di Famiglie con persone con disabilità intellettiva e relazionale, Charity Partner del progetto – “Pesce D’Aprile” si conferma un inno alla vita e un momento di riflessione necessario.

La drammaturgia è di Cesare Bocci e Tiziana Foschi; musiche e sonorizzazioni di Massimo Cordovani; costumi di Paola Bonucci; scene Lodovico Gennaro; disegno luci Francesco Vignati; direzione tecnica Vai Con La Sigla; foto e video di scena Cristiano Bibini; produzione esecutiva Arturo Morano; organizzazione generale Tiziana Lo Cascio e Vincenzo Fazio; progetto grafico Daniela Spada; foto Gianluca Saragò.

Produzione Art Show – Charity Partner Anffas Onlus

Pesce d’Aprile di Cesare Bocci

con Cesare Bocci e Tiziana Foschi

Giovedì 29 novembre ore 21.00 – Teatro Comunale di Cagli

Biglietti: Platea-Palchi € 20,00 Ridotto € 15,00 – Loggione € 10,00

Prevendita online su: https://www.liveticket.it/istituzioneteatrocomunalecagli

Biglietti a Cagli c/o Liveticket Point: Antica Tabaccheria in Piazza Matteotti, 22 – Tel.0721.781881

Botteghino del Teatro: Tel. 0721 781341 – e mail: botteghino.teatrodicagli@gmail.com

Istituzione Teatro Comunale di Cagli-Ufficio Cultura Comune Cagli – Tel. 0721 780731

www.teatrodicagli.it

Newsletter

Guarda anche...

Toquinho

Toquinho torna in Italia: giovedì 4 ottobre live al Teatro Comunale di Cagli

Voce e chitarra tra le più importanti e amate della musica brasiliana, Toquinho torna in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi