Home | Dischi & Novità | “Caution” è il nuovo album di Mariah Carey

“Caution” è il nuovo album di Mariah Carey

Non è Natale senza Mariah e la sua “All I Want For Christmas Is You”, ma Mariah Carey, la superstar globale multi-platino, miglior artista femminile di tutti i tempi al #1 della Hot 100 per 18 volte, è pronta a stupire il suo pubblico anche con nuova musica e oggi presenta il suo nuovo album “Caution”. Tanti i featuring interessanti: da Ty Dolla $ign, nel brano già pubblicato in digitale “The Distance”, a Blood Orange e Slick Rick in “Giving Me Life”. Altri pezzi già usciti in digitale sono stati “GTFO”, il singolo “With You” e “A No No”, reinterpretazione di “Crush On You” di Lil Kim feat. The Notorious B.I.G. & Lil Cease. In totale tutti i brani già disponibili in digitale hanno già superato i 25 milioni di streams e più di 11 milioni di views su VEVO/YouTube.

Già con “The Distance” Mariah ha dimostrato di essere tornata alla grande. La produzione si sviluppa in modo quasi cinematografico e quando parte la voce di Mariah si intuisce subito che si tratta di un brano destinato a diventare indimenticabile, risultando poi perfetta anche la collaborazione di un nome fondamentale della scena West Coast R&B come Ty Dolla $ign.

“8th Grade” rappresenta un momento di grande emozione, mentre “Stay Long Love You” feat. Gunna sprigiona un’energia sensuale su un’armonia ipnotica. L’album si conclude, poi, con la struggente melodia del pianoforte di “Portrait”.

Per celebrare l’uscita di “Caution”, da oggi fino al 4 dicembre si potrà vivere al Sony Square a New York (25, Madison Avenue) la “Mariah Experience”. Oggi Mariah sarà personalmente presente dalle 19.30 per firmare i suoi dischi, nel Sony Square saranno presenti dei photo-set per Instagram, dei display multimediali, memorabilia, un pop up shop.

“Caution” rappresenta un nuovo livello raggiunto da Mariah e dalla pop music in generale.

Mariah Carey è l’artista femminile che ha venduto di più nella storia della musica, con oltre 200 milioni di album venduti a tutt’oggi e 18 singoli al numero 1 della Hot 100 di Billboard (17 dei quali firmati dalla stessa cantante). Nessun altro artista solista può vantare un simile record. La cantante, autrice e produttrice americana è stata premiata con numerosi Grammy, 21 American Music Awards, il premio “Artist of the Decade” di Billboard, il World Music Award come “World’s Best Selling Female Artist of the Millennium” e l’“Icon Award” della Broadcast Music Corporation (BMI) per i risultati raggiunti come autrice, solo per citare alcuni dei riconoscimenti che le sono stati conferiti. Forte di una straordinaria estensione vocale di cinque ottave, una prolifica attività di songwriter e uno spiccato talento come produttrice, Mariah rappresenta un punto di riferimento imprescindibile nel panorama pop contemporaneo.

La grandezza di Mariah, tuttavia, non si esprime soltanto in ambito discografico: l’artista ha infatti lavorato anche in altri campi. Ha debuttato nel mondo della cinematografia indipendente recitando al fianco del premio Oscar Mira Sorvino e di Melora Walters in “Scelte d’onore – WiseGirls”. Nel 2009 la sua acclamata interpretazione in “Precious” di Lee Daniels le è valsa il premio come Breakthrough Performance al Palm Spring International Film Festival. Mariah ha poi recitato in “The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca”, pellicola di Daniels dal cast stellare.

Vincitrice del Congressional Award, Mariah ha generosamente donato il suo tempo e le sue energie a numerose cause umanitarie che ha particolarmente a cuore, tra cui quelle portate avanti da Save the Music, la Make-A-Wish Foundation, World Hunger Relief e la Elton John AIDS Foundation. Fervida sostenitrice degli enti benefici americani e internazionali che offrono sostegno ai bambini, in collaborazione con il Fresh Air Fund ha fondato Camp Mariah, campo per i bambini che vivono nelle zone svantaggiate dei centri urbani che consente loro di esplorare diverse opportunità educative e professionali.

Newsletter

Guarda anche...

Mariah Carey

Mariah Carey soffre di un disturbo bipolare

Mariah Carey soffre di un disturbo bipolare. A rivelarlo è la stessa cantante su People, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi