Home | Gossip | Belen dimessa dall'ospedale
Belen Rodriguez
Belen Rodriguez

Belen dimessa dall'ospedale

“Sono stata dimessa dalla clinica Mangiagalli, sto bene Solo un po’ di stanchezza dovuta alla gravidanza che sta arrivando al termine”. ha detto Belen. “Sono entrata nel nono mese, manca veramente poco e quindi devo fare riposo, mi dispiace tantissimo lasciare il mio compagno di avventura per questa puntata da solo…”.
Falso allarme quindi e niente parto anticipato, come il ricovero improvviso della showgirl aveva fatto temere. Belen è uscita dall’ospedale e sta bene. “Ormai è il piccolino che decide per me. Sperando di poter tornare per la finalissima di Italia’s Got Talent e goderci tutti insieme lo spettacolo”. Così conclude la showgirl la sua dichiarazione, come si legge nel comunicato della trasmissione. Alla prima semifinale di Italia’s Got Talent a inizio marzo la showgirl era apparsa bellissima come sempre e più di sempre, i lunghi capelli sciolti e mossi sulle spalle e il volto radioso, che ormai l’accompagna da mesi, un pancione davvero esplosivo e le forme della dolce attesa. Poi il ricovero in ospedale a scopo precauzionale. Forse un malore, forse solo un po’ di stanchezza. Al parto manca davvero poco, e la showgirl, che sembrava stare benissimo, ha dovuto interrompere le prove e non si è presentata per due giorni di seguito a Italia’s Got Talent.

I medici le hanno raccomandato, “riposo assoluto”. Intanto Vanity Fair cita i commenti dei suoi colleghi sul set: “Le ultime settimane di prove, per lei soprattutto, che le faceva per due, sono state massacranti”. Stando al magazine Stefano De Martino non l’ha lasciata un momento. Il rischio che il piccolo Santiago nascesse settimino è stato reale per qualche giorno. Adesso la paura è finita, Belen torna a casa. Ma la parola d’ordine resta: riposo. (tg com)

[nggallery id=348]

Guarda anche...

Belen-Rodriguez

Belen Rodriguez lascia Andrea Iannone

È finita la storia d’amore tra Belen Rodriguez e Andrea Iannone. La conferma è arrivata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi