Home | Dischi & Novità | Andrea Bocelli 8 settimane consecutive al vertice della Classic Billboard
Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

Andrea Bocelli 8 settimane consecutive al vertice della Classic Billboard

Prosegue la corsa inarrestabile di Andrea Bocelli in USA e per l’ottava settimana consecutiva “Passione” domina il primo posto della Sezione Classic della Billboard, la classifica degli album più venduti in America. Dal giorno della sua uscita, lo scorso 29 gennaio, “Passione” non ha mai lasciato la prima posizione dei titoli classici, raggiungendo un risultato clamoroso per un artista italiano. Nelle sue 18 tracce, tutte legate dal filo rosso dell’amore, l’album contiene anche i sorprendenti duetti con Nelly Furtado, Edith Piaf e Jennifer Lopez. E, proprio in questi giorni, sta facendo il giro del mondo il video del sentito duetto di Andrea Bocelli e JLo, che, durante la XIX edizione della Celebrity Fight Night cantano “Quisaz, Quisaz, Quisaz” a favore della Fondazione Muhammad Ali, contro il parkinson. Il tenore italiano, che ha istituito anche una sua Fondazione (la Andrea Bocelli Foundation), si conferma sempre in prima linea anche nelle cause di beneficenza.

 

[nggallery id=61]

Guarda anche...

Andrea Bocelli conquista il Global Awards 2018 “Best Classical Artist”

Ennesimo riconoscimento internazionale per Andrea Bocelli che conquista anche il Global Awards 2018 per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi