Home | Cinema | Ecco la classifica dei ciak più bollenti, da "Giochi Pericolosi" a "Shame"
Vicky Christina Barcelona
Vicky Christina Barcelona

Ecco la classifica dei ciak più bollenti, da "Giochi Pericolosi" a "Shame"

Dalle perversioni di Christian Bale in “American Psycho”, al duo hot Penelope Cruz-Scarlett Johansson in “Vicky Christina Barcelona”. L’Huffington Post stila la top-ten dei giochi erotici a tre più bollenti del cinema. Scherzosi come per “Zoolander” (in cui Ben Stiller e Owen Wilson si contendono le grazie di Christine Taylor) o in versione thriller come in “Giochi pericolosi”, con protagoniste Neve Campbell e Denise Richards.
Il sesso a tre è sicuramente una tra le fantasie erotiche più comuni che il cinema ha saputo catturare e imprimere in scene, diventate dei veri cult. Memorabili i ciak di Bernardo Bertolucci che in “The Dreamers” approfondisce il rapporto morboso che si crea tra una coppia di fratelli parigini e un giovane americano, sullo sfondo della contestazione studentesca del ’68.

Set caldo anche per “Shame”, pellicola di Steve McQueen che vede protagonista Michael Fassbender dipendente dal sesso. Ma la passione per i ménage à trois ha contagiato anche la nuova leva di attrici: come Kristen Stewart – selvaggia in “On The Road” – e Blake Lively, oggetto del desiderio di una coppia di amici ne “Le bestie”.(Tgcom)

 

[nggallery id=394]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi