Home | Artisti | E' morto Franco Califano
Franco Califano
Franco Califano

E' morto Franco Califano

Franco Califano e’ morto nella sua casa ad Acilia. Malato da tempo, era nato nel 1938. Solo pochi giorni fa, il 18 marzo, si era esibito al Teatro Sistina di Roma.

Era nato a Pagani, in provincia di Salerno, cresciuto tra Roma e Milano.

Autore di brani indimenticabili  a cui spesso erano stati altri a dare voce. Quella di Mia Martini, ad esempio, in Minuetto (scritta con Dario Baldan Bembo) e La nevicata del ’56 (testo a quattro mani con Carla Vistarini). Quella di Ornella Vanoni, interprete di La musica è finita (su musica di Umberto Bindi, scritta con Nisa), Una ragione di più (scritta con Mino Reitano). E ancora Peppino di Capri, che con Un grande amore e niente più vince il Festival di Sanremo 1973). Come dimenticare E la chiamano estate, scritta con Bruno Martino che ne fu l’interprete. E l’inno in romanesco Semo gente de borgata, affidata alle voci di Edoardo Vianello e Wilma Goich. Per la più grande voce italiana, quella di Mina, Califano scrisse un intero album, Amanti di valore, nel 1974).

Altre sono le canzoni per le quali il giovane Califano ci mette la faccia e l’ugola, credebdo finalmente nel suo timbro cavernoso e insospettabilmente sexy. Due su tutte. Lo rappresenterà per l’intera carriera Tutto il resto è noia, su musica di Frank Del Giudice. Quasi un autoritratto La mia libertà. Inevitabile, per uno così, incrociare anche le strade di Sanremo. Califano vi partecipa la prima volta nel 1988 con Io per le strade di quartiere scritta insieme a Toto Cutugno, di cui si ricorda l’interpretazione vigorosa e teatrale, da musical delle borgate. Bisogna aspettare il 1994 per rivedere Califano all’Arisotn con Napoli. Infine, l’ultima apparizione nel 2005 con Non escludo il ritorno, scritta assieme ai Tiromancino.

 

[nggallery id=399]

 

 

 

Guarda anche...

franco-califano

La band L’Ombra del Califfo rende omaggio a Franco Califano con “Eccoci qua”

Il 30 marzo cade il 4° anniversario dalla scomparsa di FRANCO CALIFANO e la band …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi