Home | Universal | Jake Bugg "Seen it all"
Jake Bugg
Jake Bugg

Jake Bugg "Seen it all"

“Il Futuro della Musica, è l’incontro tra Bob Dylan e gli Arctic Monkeys” .
Così Noel Gallagher definisce JAKE BUGG, 19 anni di Notthingham, autentica rivelazione della musica britannica.
Jake Bugg torna in tutto le radio con SEEN IT ALL, follow-up della hit “Two Fingers” che ha portato il suo album di debutto omonimo in vetta alla classifica degli album più venduti in Inghilterra.
Le influenze sono chiare, dai Beatles a Bob Dylan, da Buddy Holly a Donovan, il ragazzo inglese si esprime a tutto rock’n’roll e cantautorato sixties.
Numerosi sono gli attestati di stima provenienti dal mondo della musica, da Chris Martin (Coldplay) a Damon Albarn (Blur, Gorillaz), da Sir Elton John allo stesso Noel Gallagher che l’ha fortemente voluto con sé durante il suo ultimo tour di successo.

Guarda anche...

oasis

Liam Gallagher evoca reunion Oasis. Noel tace

Liam Gallagher torna ad allungare la mano verso il fratello separato Noel e rilancia pubblicamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi