Home | Tempo d'Europa | Muscardini, i fondi UE stanziati arrivino ai comuni lombardi colpiti dal terremoto
Cristiana Muscardini
Cristiana Muscardini

Muscardini, i fondi UE stanziati arrivino ai comuni lombardi colpiti dal terremoto

Strasburgo, 18 aprile 2013.“L’Europa ha stanziato 38 milioni di euro per il terremoto che ha colpito la Lombardia. La prima tranche di 12 milioni ha completato la fase istruttoria ma, ad oggi, neppure ai 15 comuni più colpiti sono arrivati gli stanziamenti mentre vi sono attività distrutte o gravemente compromesse, case inagibili o da ristrutturare seriamente, nonché gravi danni al patrimonio culturale del mantovano”. Lo ha dichiarato Cristiana Muscardini, membro dell’ufficio di presidenza del gruppo dei Conservatori e Riformisti europei, dopo aver incontrato a Strasburgo, con il sindaco di Quistello, gli studenti della scuola arte e mestieri “Alberto Ferrari”.

La vicepresidente della Commissione commercio internazionale ha scritto al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni per sollecitare l’invio immediato ai comuni colpiti della prima tranche degli aiuti europei.

Guarda anche...

Cristiana Muscardini

Moscardini, urgente un’adozione europea comune

Bruxelles, 1 maggio 2014. “L’Unione europea deve definire le norme per un’‘adozione europea’, da introdurre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi