Home | Tempo d'Europa | Sonia Alfano, giornalisti uccisi come mio padre orgoglio del Paese
Sonia Alfano
Sonia Alfano

Sonia Alfano, giornalisti uccisi come mio padre orgoglio del Paese

Bruxelles, 6 maggio 2013. “Tengo a esprimere la mia piena adesione alla giornata mondiale della libertà di stampa, condicio sine qua non per poter affermare di vivere in un mondo civile e democratico, e all’evento organizzato come ogni anno dall’UNCI (Unione Nazionale Cronisti Italiani), e dedicato ai giornalisti uccisi dalle mafie e dal terrorismo”. Lo ha detto Sonia Alfano, presidente della Commissione Antimafia al Parlamento europeo e figlia del cronista Beppe Alfano, ucciso a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, l’8 gennaio 1993.

“Fin quando gli uomini liberi e indipendenti, impegnati a informare correttamente i cittadini, saranno minacciati, perseguitati o addirittura assassinati, non potremo parlare di civiltà e di democrazia. Il servizio offerto alla collettività dai giornalisti uccisi dalle mafie e dal terrorismo, in tutto il mondo e nel nostro martoriato Paese, è motivo di grande orgoglio. Tra quei cronisti uccisi c’è anche mio padre, Beppe Alfano, corrispondente de ‘La Sicilia’ da Barcellona Pozzo di Gotto”.

“L’8 gennaio scorso – aggiunge l’eurodeputata – in occasione del ventennale, il gruppo siciliano dell’UNCI ha consegnato alla mia famiglia il tesserino con il nome di mio padre: un gesto per il quale oggi vogliamo rinnovare il nostro sentito ringraziamento”.

Guarda anche...

Sonia Alfano

Europarlamento. Sonia Alfano promuove proiezione del film 'Talking to the Trees'

I minori costretti a prostituirsi, il dramma di tante donne-bambine vendute come merce nel mercato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi