Home | Tempo d'Europa | Approvata relazione intermedia commissione CRIM. Sonia Alfano, primo risultato di un duro lavoro
Sonia Alfano
Sonia Alfano

Approvata relazione intermedia commissione CRIM. Sonia Alfano, primo risultato di un duro lavoro

Bruxelles, 13 maggio 2013. “Non posso che essere soddisfatta per questo primo importante traguardo. La criminalità organizzata è riuscita a globalizzare la propria influenza e a invadere territori che sembravano immuni da contaminazioni. Il lavoro della CRIM punta a sovvertire tale stato di cose. L’adozione di questo primo rapporto, dopo mesi di duro lavoro, è molto importante per il percorso programmatico della Commissione. Certo si tratta di un primo passo e tanti sono gli aspetti ancora da approfondire e affrontare, ma è stata posta la base per quanto faremo nei prossimi mesi”. Lo ha detto Sonia Alfano, presidente della commissione CRIM (sul crimine organizzato, la corruzione e il riciclaggio di denaro) del Parlamento europeo, a margine della votazione con cui i deputati hanno adottato la relazione intermedia, che contiene una serie di raccomandazioni preliminari. La relazione invita la Commissione a presentare proposte legislative e a rafforzare la cooperazione investigativo-giudiziaria a livello europeo e internazionale. Chiede anche codici deontologici molto più rigidi per i partiti politici e una maggiore protezione dei testimoni di giustizia.

Sonia Alfano si è complimentata in aula con il relatore, Salvatore Iacolino (PPE).

“Bisogna assolutamente neutralizzare il rapporto mafia-politica, la corruzione e il riciclaggio di denaro – aggiunge la presidente – con strumenti efficaci. Stiamo lavorando con grande impegno per individuare quelli più idonei per combattere questi fenomeni a livello globale. L’Unione non può più aspettare”.

Guarda anche...

Sonia Alfano

Europarlamento. Sonia Alfano promuove proiezione del film 'Talking to the Trees'

I minori costretti a prostituirsi, il dramma di tante donne-bambine vendute come merce nel mercato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi