Home | In Sport | CUSI risultati positivi finali per il Campionato universitario a Sabaudia
lago sabaudia
lago sabaudia

CUSI risultati positivi finali per il Campionato universitario a Sabaudia

A Sabaudia, positivi risultati finali nelle gare CUSI di canoa e canottaggio, disputati nelle due giornate del 18 e 19 maggio scorsi. 12 gli Atenei nazionali, che con i loro atleti, hanno gareggiato sulle acque del lago di Paola con un discreto numero di ragazze e ragazzi, impegnati per i titoli italiani nelle rispettive specialità.

Tra le Università, che hanno conseguito più risultati, i CUS di Pavia, di Pisa e di Milano, che hanno conquistato un discreto numero di titoli. Hanno offerto un quadro più che positivo anche gli atleti delle altre Università, presenti all’appuntamento remiero di Sabaudia, per l’appunto da Bari a Roma a Cagliari, a Torino.  Alla fine è risultato un esaltante raduno con la partecipazione di più di 300 giovani, che con i loro duelli in acqua hanno vivacizzato l’esaltante competizione remiera. Sul piano organizzativo, accanto ai responsabili del CUSI, Gualtiero Corelli, Mario Pandolfo e Eugenio Meschi, hanno dato uno contributo sostanziale alle diverse fasi della manifestazione lo staff del Centro Mariremo, comandato dal C.V. Antonello Alias, unitamente ai soci del Circolo Canottieri Sabaudia, presieduto da Marcello Montanari assieme ad Antonio Di Criscienzo, Giulio Cappelli, Gilberto Moretti, Marcello Giacchetti, Gennaro Mucciariello Un lavoro in sinergia, coordinato dal Circolo Canottieri, che ha riunito insieme operatori di diversi staff, da quello della Marina Militare al collegio degli arbitri, presieduto da Gennaro Silvestri, ai soci del Circolo The Core. Il Comune di Sabaudia ha patrocinato l’attività fornendo alcuni servizi essenziali ai fini del regolare svolgimento delle gare e della riuscita della manifestazione. Le gare si sono perciò succedute per l’intera giornata di sabato e domenica mattina sulla base di un programma rispettato appieno, grazie anche al favorevole fattore climatico.

Nel corso delle fase agonistiche, gli atleti hanno così potuto esprimere al meglio le personali preparazioni conseguendo dei risultati più che soddisfacenti.

Tra gli ospiti presenti al campionato universitario CUSI, il Vice presidente italiano FIC, Marcello Scifoni, il presidente regionale FIC, Michelangelo Crispi, il delegato provinciale CONI, Fabrizio Malgari, il consigliere federale FIC, Bertolasi.

Per la Federazione FICK, il presidente Luciano Buonfiglio ha inviato un messaggio di augurio alla riunione universitaria di canoa.

In conclusione, per la gara finale dell’otto, il Circolo Canottieri Sabaudia ha inteso ricordare la improvvisa scomparsa del socio Gavino Deruda, figura di prestigio ed ex presidente FITEL, intitolando una coppa a suo nome, che è stata assegnata all’equipaggio vincitore del CUS Milano (foto).

Parole di piena soddisfazione sono state espresse dall’ing. Marcello Scifoni, che, commentando le due positive giornate di gare, ha posto l’accento sull’importanza del prossimi campionato assoluto di canottaggio che si svolgerà nel mese di settembre sul lago di Paola e rispetto al quale si dovranno investire maggiori energie per una adeguata riuscita del rilevante avvenimento sportivo, per la prima volta a Sabaudia.

Guarda anche...

Risiko Club Sabaudia

Secondo appuntamento con le serate ludiche del Risiko Club Sabaudia

Giovedì 6 dicembre dalle 20.45 presso l’Associazione La Marna, Via Lungo Sisto, Borgo Vodice – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi