Home | EMI Music | The Panicles,da venerdi' in radio con "Correro'"
The Panicles
The Panicles

The Panicles,da venerdi' in radio con "Correro'"

Sarà in radio da venerdì 24 maggio “CORRERÒ”, il brano firmato dai giovani THE PANICLES, Carlo Badanai alla batteria, Mattia Sarcetta al basso e Michele Stefanuto alla voce e chitarra. La versione acustica del brano è visibile su http://www.youtube.com/watch?v=AWIXhR19_ys.

Nel brano i tre dichiarano “Non ho mai vinto un concorso e non ho mai il favore del vento, Non so tu, non so tu, non so tu, ma io proverei, Non so tu, non so tu, non so tu, ma io partirei”, parole che forse ora dovrebbero cambiare dato che i THE PANICLES un concorso lo hanno appena vinto.

La band, infatti, ha presentato il brano dal vivo lo scorso sabato a Milano in occasione del Music & Live Tour 2013. Vincendo il contest (organizzato da Regione Friuli Venezia Giulia e nello specifico Turismo Fvg – http://www.musicandlive.it/ con la partecipazione di Virgin Radio) i THE PANICLES si sono aggiudicati la possibilità di aprire il 24 luglio il concerto che i DEEP PURPLE terranno a Majano (Udine).

«“Correrò” – raccontano i THE PANICLES – è il pezzo più tirato del disco. Non c’è molto da spiegare, la canzone dice che bisogna pensare positivo, un messaggio semplice a cui noi teniamo molto. In qualche strana maniera è la tua energia a fare di te ciò che sei. Se sei disposto a correre, quando sarà il momento, saprai anche fermarti, saprai anche accettare di doverlo fare, se necessario…Non resta che ridere.» concludono Michele, Carlo e Mattia.

“CORRERÒ” fa parte dell’EP di debutto in uscita il 4 giugno dal titolo “L’alba è l’ora migliore per tornare” che conterrà 6 brani inediti firmati dai PANICLES.

Michele, Mattia e Carlo si incontrano nel 2009, un incontro nato dalla comune ricerca di un progetto artistico basato sulla volontà di scrivere canzoni dal suono “classico”, a volte scarno ma dal grosso impatto emotivo, e molto rock’n’roll. Nel 2010 autoproducono il loro primo CD, “In Denmark”, e con il classico furgone un pò scassato partono alla ricerca di club e locali di tutta Europa dove poter portare la loro musica. Due loro brani in lingua inglese, “In Denmark” e ” America”, vengono utlizzati come musica degli spot sui canali web degli occhiali Police Sunglasses. Nel settembre 2011 i The Panicles intraprendono una breve tournèe in Inghilterra, esaudendo uno dei loro sogni, e proprio in quella occasione incontrano il produttore Roberto Tini (produttore e manager che ha portato al successo il duo italiano Sonohra). Roberto si innamora del sound della band e decide di intraprendere con loro una collaborazione artistica. Come primo atto di questo nuovo rapporto Tini richiama la band a Londra per la registrazione del primo EP ufficiale dando la possibilità a Michele, Mattia e Carlo di esaudire un altro grande sogno: registrare il disco negli Abbey Road Studios.

 

Guarda anche...

The Panicles

The Panicles: esce oggi “Il Mondo Tace”, il nuovo ep di inediti

Esce oggi, venerdì 3 marzo, “IL MONDO TACE” (Nimiq Records), il nuovo ep della band …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi