Home | In Attualità | Anziano ruba cd di Bocelli dal supermercato, "Sono la mia cura"
Andrea Bocelli
Andrea Bocelli

Anziano ruba cd di Bocelli dal supermercato, "Sono la mia cura"

Andrea Bocelli come “terapia”: protagonisti della vicenda, realmente accaduta, un anziano ed uno dei tenori più amati al mondo. ”La musica di Bocelli mi serve come cura”: è questa infatti la spiegazione che un 75enne lucchese ha dato ai Carabinieri che lo hanno bloccato all’uscita del supermercato Carrefour della Santissima Annunziata di Lucca con 4 cd musicali del tenore, non pagati. Per l’uomo la musica di Bocelli è “terapeutica” e prendere gratis quei cd era come avere gratis i farmaci dal servizio sanitario nazionale: ”La musica di Bocelli mi rilassa – ha spiegato l’anziano ai carabinieri di Borgo Giannotti- io la uso come cura”. I carabinieri lo hanno denunciato lo stesso nonostante le sue spiegazioni: ”Sono esente dal pagamento dei ticket sui farmaci, credevo che anche quella musica per me potesse essere gratis”. I militari intervenuti e il personale di sorveglianza del supermercato hanno tentato di spiegare al pensionato che ascoltare la musica non era proprio la stessa cosa che curarsi con i farmaci. Ma l’anziano, pare, non si sia del tutto convinto e anzi ha protestato: “Se mi danno i farmaci gratis perché non anche questi cd?”.

Guarda anche...

Andrea Bocelli

Forte dei Marmi. Nuovo tentativo di furto nella villa di Andrea Bocelli

Nuovo tentativo di furto nella villa di Andrea Bocelli a Forte dei Marmi. Dopo l’episodio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi