Home | Tempo d'Europa | Lara Comi (PdL), Consiglio europeo estenda fondo di garanzia a 30 anni di età
Lara Comi
Lara Comi

Lara Comi (PdL), Consiglio europeo estenda fondo di garanzia a 30 anni di età

Strasburgo, 24 maggio 2013. “È necessario che il Consiglio europeo estenda il fondo di garanzia per i giovani disoccupati fino al compimento dei 30 anni di età. Attualmente la soglia è di 25 anni, ma così si fa una grave discriminazione verso quei giovani che, soprattutto in Italia, si trovano a quell’età ad aver concluso da poco gli studi universitari e non riescono a inserirsi nel mondo del lavoro”. Così l’europarlamentare Lara Comi del PdL.

“Per questo – prosegue la deputata – ho presentato un’interrogazione a risposta scritta al Presidente del Consiglio europeo. L’auspicio è che questi sussidi, che valgono sei miliardi per l’intera Unione, vengano estesi ai giovani fino a 30 anni di età così da non creare discriminazioni tra i vari Stati membri, che sono caratterizzati da sistemi universitari di durata differente”.
 

Guarda anche...

lara-comi

Lara Comi: “Da Europa prova di coraggio e dignità per unica strategia di difesa comune”

“Oggi il Parlamento Europeo ha finalmente dato prova di coraggio e di dignità, chiedendo una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi