Home | Tempo d'Europa | Con chiusura procedura di infrazione, investire su lavoro e riduzione pressione fiscale
Sergio Berlato
Sergio Berlato

Con chiusura procedura di infrazione, investire su lavoro e riduzione pressione fiscale

Bruxelles, 29 maggio 2013.  “Siamo fuori dalla procedura europea di infrazione per il deficit eccessivo ed è il momento di operare scelte decise per la crescita. Partendo dalla defiscalizzazione del lavoro giovanile e proseguendo nella difficile ma necessaria impresa della riduzione della pressione fiscale. Dopo aver parlato di investimenti per la crescita ora è il momento di tradurli in azioni concrete”. Questo il commento dell’eurodeputato Sergio Berlato, coordinatore del PdL per la provincia di Vicenza, all’annuncio dell’imminente chiusura della procedura di infrazione a carico dell’Italia per deficit eccessivo.

“I circa dieci miliardi di euro che potremo investire per restituire ossigeno alle imprese e alle famiglie – prosegue l’europarlamentare – sono il banco di prova per questo Governo. Non è possibile sbagliare. Subito allo studio misure per la defiscalizzazione del lavoro giovanile, eliminazione dell’IMU sulla prima casa e blocco dell’aumento dell’IVA”.

Sulle scelte da compiere la posizione del deputato è chiara: “vanno sicuramente tenute in considerazione le raccomandazioni dell’Europa in merito alla necessità di tenere sotto controllo il debito pubblico ma non è questa la fase in cui possiamo spostare il carico del prelievo fiscale sui consumi, per esempio aumentando l’IVA, altrimenti non vedremo mai una ripresa”.

“L’obiettivo – conclude Berlato – è utilizzare queste risorse per avviare quelle misure utili ad una ripresa economica del Paese, concentrando tutti gli sforzi per realizzare l’unico vero obiettivo per il quale è nato questo Governo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi