Home | EMI Music | “L’alba è l’ora migliore per tornare”, l’EP di debutto dei THE PANICLES
The Panicles
The Panicles

“L’alba è l’ora migliore per tornare”, l’EP di debutto dei THE PANICLES

Esce oggi martedì 4 giugno, su etichetta Virgin Music, “L’alba è l’ora migliore per tornare”, l’EP di debutto dei THE PANICLES, la band che, in occasione del Music & Live Tour 2013, si è aggiudicata la possibilità di aprire il 24 luglio il concerto che i DEEP PURPLE terranno a Majano (Udine).
Dall’EP, che contiene 6 brani inediti firmati dai PANICLES (con la collaborazione del loro produttore Roberto Tini) e che è stato registrato negli storici studi di Abbey Road, sono stati estratti i singoli “Ave Maria” e “Correrò”, già in rotazione radiofonica.

L’alba è l’ora migliore per tornare, ma anche per cambiare – spiegano i PANICLES – Scegli tu se vuoi finalmente essere ciò che sei oppure ciò che non sei mai stato, perchè l’alba, se la accogli, può aprire una stagione intera, ricca di sfide e godimenti.
Un piacere unico che tutti noi conosciamo bene, così forte da essere qualche volta profondamente doloroso, chiamato VITA.

Questa la tracklist: Ave Maria, Correrò, Il Mio Giorno, Senza Fretta, Silja, Luci Spente.
Le tracce sono scaricabili a questo link: https://itunes.apple.com/it/album/lalba-e-lora-migliore-per/id650789244

La band presenterà i brani dell’EP con una serie di mini live acustici nei seguenti store: 7 giugno ore 18:30 al MediaWorld di Monfalcone (Ud), 8 giugno ore 16:00 al Mediaworld di Trieste e ore 19:30 al Disco Frisco di Treviso, 9 giugno ore 11:30 al Centro Commerciale Adriatico 2 (Portogruaro).

I THE PANICLES sono Carlo Badanai alla batteria, Mattia Sarcetta al basso e Michele Stefanuto alla voce e chitarra, tre ragazzi tra i 24 e i 27 anni che arrivano dal profondo nord est, tra Pordenone e Venezia.
Michele, Mattia e Carlo si incontrano nel 2009, un incontro nato dalla comune ricerca di un progetto artistico basato sulla volontà di scrivere canzoni dal suono “classico”, a volte scarno ma dal grosso impatto emotivo, e molto rock’n’roll. Nel 2010autoproducono il loro primo CD, “In Denmark”, e con il classico furgone un pò scassato partono alla ricerca di club e locali di tutta Europa dove poter portare la loro musica.  Due loro brani in lingua inglese, “In Denmark” e ” America”, vengono utlizzati come musica degli spot sui canali web degli occhiali Police Sunglasses.  Nel settembre 2011 i The Panicles intraprendono una breve tournèe in Inghilterra, esaudendo uno dei loro sogni, e proprio in quella occasione incontrano il produttore Roberto Tini (produttore e manager che ha portato al successo il duo italiano Sonohra). Roberto si innamora del sound della band e decide di intraprendere con loro una collaborazione artistica. Come primo atto di questo nuovo rapporto Tini richiama la band a Londra per la registrazione del primo EP ufficiale dando la possibilità a Michele, Mattia e Carlo di esaudire un altro grande sogno: registrare il disco negli Abbey Road Studios.

Guarda anche...

The Panicles

The Panicles: esce oggi “Il Mondo Tace”, il nuovo ep di inediti

Esce oggi, venerdì 3 marzo, “IL MONDO TACE” (Nimiq Records), il nuovo ep della band …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi